Sport, 07 maggio 2019

Terremoto a Sion: cacciato Yakin

L’allenatore paga le difficoltà che la squadra sta incontrando: i vallesani rischiano grosso

SION – Vista la situazione in classifica, e conoscendo il presidente Constantin, potevamo aspettarcelo e infatti puntuale come sempre in casa Sion arriva l’esonero dell’allenatore: Murat Yakin è stato sollevato dal suo incarico.

Con lui salutano il Tourbillon anche il vice Otero: alla guida della squadra ora ci saranno Christian Zermatten e Sébastien Bichard, allenatori dell’U21. Ad assisterli ci sarà proprio Constantin.

Guarda anche 

“Lucerna molto pericoloso. Ci aspetta una sfida rognosa”

LUGANO - Mijat Maric: oggi a Lucerna lei e Lovric sarete della partita. Bella notizia. Andiamoci piano (ride), la formazione non è ancora no...
26.09.2021
Sport

Tra calci(o) e pugni urge il pugno duro: il parere dei nostri lettori

LUGANO – Quanto avvenuto una settima fa sul campo di Bellinzona tra Semine e Locarno, ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta, ma fino a un certo punto: purtr...
26.09.2021
Sport

Collisione tra un gruppo di motociclisti e un'altra moto causa 4 feriti e danni per 15'000 franchi

Un gruppo di circa 30 motociclisti ha terminato il suo giro a Emmen (LU) venerdì sera con cinque moto a terra e quattro feriti, di cui alcuni gravi. Una collisione...
25.09.2021
Svizzera

Fa tutto il GC, ma la beffa è bianconera

LUGANO – C’era molta attesa, inutile negarlo, per la prima partita del Lugano targato Mattia Croci-Torti. Il Crus, dopo 2 match vissuti da allenatore ad inter...
24.09.2021
Sport