Ticino, 08 febbraio 2019

Presentatrice RSI contesta Salvini ma scambia la Libia con il Marocco

La natura partigiana di diversi dipendenti della RSI è forse molto più evidente su Twitter che altrove. Tra quello che corregge gli errori di ortografia di Donald Trump, alle critiche verso Salvini e alla quasi ossessiva attenzione ai migranti, il posizionamento a sinistra è talmente evidente che viene da chiedersi come si può sostenere il contrario. L'esempio che vi presenteremo qui di seguito riguardo la presentatrice e redattrice Paola Nurnberg è probabilmente uno dei più lampanti.

Ieri il ministro dell'Interno e leader della Lega italiana Matteo Salvini pubblicava lo spezzone di un video accompagnato dal commento "Da quindici giorni, da quando non ci sono più navi delle Ong davanti alle coste libiche, sapete quanti barconi sono partiti? ZERO! Che caso, che coincidenza". Affermazione che la presentatrice RSI Paola Nurnberg ha pensato di poter smentire pubblicando l'immagine di una notizia dell'agenzia ANSA in cui si riferisce di un barcone di migranti arrivato a... Cadice, nella Spagna
sud-occidentale.











Oltre il fatto che la pratica di un dipendente della televisione di stato svizzera (e che si presenta in quanto tale) di contestare un esponente di un governo straniero sia già di per sè altamente discutibile, la risposta della presentatrice RSI denota o un'ignoranza gigantesca in materia di geografia o un'ignoranza altrettanto grande in materia di rotte dei migranti. Perchè non bisogna essere chissà che esperti per sapere che i barconi che giungono in Spagna partono dal Marocco, e non certo dalla Libia. 

Guarda anche 

Rapina a Fornasette, arrestati due italiani (uno aveva il divieto di entrata)

Sono finiti in manette i due presunti autori della rapina avvenuta lo scorso 19 dicembre ai danni di un distributore di benzina con annesso ufficio cambio a Fornasette. ...
02.03.2021
Ticino

Imprenditore di Viggiù evade milioni grazie a una finta ditta svizzera

Sulla carta la sua azienda di abbigliamento sportivo aveva la sede a Mendrisio. Ma in realtà tutta l’attività si svolgeva in Italia e veniva amministr...
26.02.2021
Svizzera

“Arrigo Sacchi lasciò l’Italia anche per merito mio”

LUGANO - Italo Cucci ha vissuto e raccontato 50 anni di sport. Sui principali quotidiani sportivi italiani (Corriere dello Sport, Stadio), sulle riviste (Guerin Spor...
15.02.2021
Sport

Ingente sversamento di idrocarburi alla foce del Tresa

Un ingente sversamento di idrocarburi nelle acque del Lago Maggiore è stato nel primo pomeriggio di ieri, sabato, da alcuni pescatori. Come riferiscono i media ita...
07.02.2021
Mondo