Mondo, 05 agosto 2018

Attenzione a fischiettare per strada. Controllate non ci sia una donna vicino, potrebbe costarvi 750 euro

L`Assemblea Nazionale francese ha approvato la nuova legge contro le «molestie in strada». La multa può arrivare fino a 750 euro.

Con 92 voti favorevoli e 8 astenuti il parlamento francese ha approvato la nuova legge che ha l`obiettivo di rafforzare le misure per evitare gli abusi, introducendo punizioni per violenze sessuali e sessiste.
Ma cosa sono queste violenze? Un fischio di apprezzamento o un commento ritenuto «osceno» sarebbero sufficienti a far scattare la contravvenzione. Quelle che vengono definite «molestie in strada» potranno essere multate con 750 euro.

Alla nuova legge non è
stata risparmiata qualche critica. Nel Governo alcune voci hanno denunciato di voler metter fine al romanticismo francese. In effetti la linea rossa per definire una molestia è molto sottile, quali commenti o apprezzamenti saranno definiti molesti e quali no?
Questa legge avrà sicuramente degli effetti importanti sui comportamenti sociali; prima di approcciare una ragazza o una donna servirà una buona dose di coraggio, se la «lei» non dovesse apprezzare potrà costarvi caro.

Guarda anche 

La mappa del voto in Francia, Le Pen sempre prima nei consensi

Nelle elezioni legislative francesi la coalizione di sinistra, grazie in particolare alla strategia delle desistenze, ha impedito la vittoria del Rassemblement National c...
09.07.2024
Mondo

Elezioni in Francia, vince la sinistra, Macron secondo, RN solo terzo

Una coalizione di sinistra, il Nuovo Fronte Popolare, ha vinto il maggior numero di seggi alle elezioni legislative francesi del 2024, senza tuttavia riuscire a ottenere ...
08.07.2024
Mondo

Condannato in Francia a 30 anni di carcere per un duplice omicidio commesso in Svizzera

Un cittadino francese di 25 anni è stato condannato mercoledì a Besançon, in Francia, a 30 anni di carcere per un duplice omicidio e un triplo tentat...
04.07.2024
Svizzera

Il Rassemblement national di Marine Le Pen stravince il primo turno delle elezioni in Francia

Il Rassemblement national di Marine Le Pen è chiaramente in testa nel primo turno delle elezioni legislative francesi, superando nettamente la coalizione di sinist...
01.07.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto