Mondo, 05 agosto 2018

Attenzione a fischiettare per strada. Controllate non ci sia una donna vicino, potrebbe costarvi 750 euro

L`Assemblea Nazionale francese ha approvato la nuova legge contro le «molestie in strada». La multa può arrivare fino a 750 euro.

Con 92 voti favorevoli e 8 astenuti il parlamento francese ha approvato la nuova legge che ha l`obiettivo di rafforzare le misure per evitare gli abusi, introducendo punizioni per violenze sessuali e sessiste.
Ma cosa sono queste violenze? Un fischio di apprezzamento o un commento ritenuto «osceno» sarebbero sufficienti a far scattare la contravvenzione. Quelle che vengono definite «molestie in strada» potranno essere multate con 750 euro.

Alla nuova legge non è
stata risparmiata qualche critica. Nel Governo alcune voci hanno denunciato di voler metter fine al romanticismo francese. In effetti la linea rossa per definire una molestia è molto sottile, quali commenti o apprezzamenti saranno definiti molesti e quali no?
Questa legge avrà sicuramente degli effetti importanti sui comportamenti sociali; prima di approcciare una ragazza o una donna servirà una buona dose di coraggio, se la «lei» non dovesse apprezzare potrà costarvi caro.

Guarda anche 

Si masturba davanti a una donna nella spiaggia nudisti: 46enne ucciso a colpi di fucile

VAULX-EN-VELIN (Francia) – Un uomo di 46 anni che si stava masturbando davanti a una donna in una spiaggia per nudisti è stato ucciso a colpi di fucile. Il f...
26.07.2022
Magazine

L'Assemblea nazionale francese vota la soppressione del canone radiotelevisivo

La Francia si avvicina all'abolizione del canone radiotelevisivo, già promessa in campagna elettorale del presidente Emmanuel Macron. Il testo presentato da...
24.07.2022
Mondo

Francia: Uccide cinque membri della sua famiglia prima di essere abattuto dalla polizia

Un uomo sulla ventina, rinchiuso in una casa mercoledì a Douvres, cittadina francese nella regione dell'Ain che dista circa 100 chilometri da Ginevra, &egra...
20.07.2022
Mondo

Si era inventato un'aggressione razzista, dovrà pagare una multa

Lo scorso gennaio, un giovane francese di colore aveva raccontato di essere stato aggredito da un gruppo che parlava tedesco in un parco di Neuchâtel. Sulla piattaf...
18.07.2022
Svizzera