Svizzera, 19 settembre 2019

"La Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti soccorsi dalle ONG"

Una mozione presentata al Consiglio nazionale da rappresentanti eletti di tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione dell'UDC, propone che la Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti trasportati in Europa da navi delle ONG.

Fra i firmatari della mozione vi è il consigliere nazionale PPD Guillaume Barazzone, che ai microfoni della RTS motiva così il suo sostegno: "Migliaia di migranti che sono fuggiti dalla Siria e dalla Libia stanno morendo in mare da diversi anni ormai, le ONG stanno cercando di salvarli e stiamo arrivando a un momento cruciale in cui gli stati europei stanno cercando una soluzione, un meccanismo di solidarietà. non possiamo più lasciare il peso della migrazione solo su paesi come l'Italia, la Spagna o Malta. Anche la Svizzera deve fare la sua parte".

Di tutt'altro avviso è invece il suo collega in parlamento Jean-Luc Addor (UDC/VS). "La verità è che abbiamo a che fare con una sorta di invasione migratoria organizzata con la complicità delle ONG che noleggiano barche che violano le regole internazionali. Tutto questo è organizzato. Barconi appositamente costruiti per portare i migranti nel luogo in cui queste ONG verranno a prenderli. Non voglio essere complice di questi trafficanti", afferma Addor.

L'ONG "SOS Méditerranée", una delle tante ONG attive nel trasporto di migranti dall'Africa all'Europa, si è già detta soddisfatta della mozione presentata dai parlamentari elvetici. Il Consiglio nazionale si dovrà invece esprimere prossimamente.

Guarda anche 

Tra colpi e penalità, la Svizzera non vuole fermarsi

HELSINKI (Finlandia) – Alle ultime Olimpiadi era stata, Finlandia a parte, la vera e propria rivelazione del torneo, trascinato da quel nuovo fenomeno dell’ho...
19.05.2022
Sport

Chiesto oltre mezzo miliardo per aiutare i genitori che collocano i figli all'asilo nido

In futuro potrebbe costare meno mandare i figli all'asilo nido o a servizi di doposcuola poichè potrebbero beneficiare di un sostegno finanziario da parte dell...
18.05.2022
Svizzera

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Afflusso di ucraini, c'è chi vuole porre dei limiti

"La solidarietà verso i profughi ucraini comincia ad erodersi" titola domenica il "SonntagsZeitung", che riporta che i primi politici stanno me...
16.05.2022
Svizzera