Ticino, 12 giugno 2019

Chiesa: "Che sorpresa, lavoratori residenti gabbati"

Nessun sorpresa per Marco Chiesa: era evidente, per lui, che la legge di applicazione del voto del 9 febbraio non avrebbe portato dei grandi vantaggi all’economia svizzera, in particolare ai residenti.

A svelare che gli URC non girano le offerte di posti di lavoro ai disoccupati residenti è stato il Blick, che ha condotto un’inchiesta nei cantoni di frontiera di Turgovia e San Gallo. L’escamotage è stato presentare una finta offerta di lavoro, con requisiti abbastanza semplici da soddisfare, agli Uffici di collocamento.

La legge prevede che le aziende, prima di pubblicare il posto vacante altrove, lo segnali agli URC. Ma essi non hanno contattato i senza lavoro che corrispondevano all’offerta fittizia, giustificandosi poi dicendo che tocca a loro cercare i posti liberi. Senza convincere il Blick, che urla come la preferenza indigena light non funzioni.

E Chiesa non si sorprende: “Carramba che sorpresa! Lavoratori residenti gabbati”, scrive ironico su Facebook. “La legge concepita dai sabotatori del 9 febbraio non funziona! Niente prima i nostri sul mercato del lavoro, malgrado gli spergiuri dei politici! Solo un ingenuo o qualcuno in malafede poteva credere che la legge sulla preferenza indigena light, voluta da PS, PLR, PPD e Verdi, avrebbe potuto aiutare i residenti a trovare un posto di lavoro. L’inchiesta del Blick smaschera il bluff. Mi auguro che i cittadini elettori sappiano trarne le debite conseguenze!”.

Guarda anche 

L'Italia riapre i porti: "Il CF è pronto a sospendere Schengen?"

*Interpellanza al Consiglio Federale di Lorenzo Quadri Il “nuovo” governo italiano (uno dei più a sinistra della storia della Repubblica) ha riapert...
19.09.2019
Ticino

Tonini interroga il Governo: "Come valuta il caso della posa del radar fatta solo per fare “cassetta”?

Ha sollevato una bufera il radar 'trappola' piazzato dalla Comunale di Bellinzona (vedi articoli suggeriti) a una trentina di metri scarsi dalla fine del limite d...
19.09.2019
Ticino

Anche la Polizia diventa "più social": da oggi attivo il canale Instagram

Da oggi, 19 settembre, la Polizia cantonale sarà attiva con un profilo ufficiale sulla piattaforma sociale Instagram. Questa novità si aggiunge alla gi...
19.09.2019
Ticino

Radar piazzato a pochi metri dal termine dei 50 all'ora, è strage di automobilisti

@page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent } Il video è diventato virale in poco tempo...
18.09.2019
Ticino