Pallanuoto: prosegue inarrestabile la corsa dei Lugano Sharks

Pallanuoto: prosegue inarrestabile la corsa dei Lugano Sharks

Lugano, 13 marzo 2017. I Lugano Sharks demoliscono due delle compagini più
competitive del campionato e continuano la loro inarrestabile corsa in cima alla
classifica. Il messaggio lanciato è chiaro: anche quest’anno la squadra da battere
sono loro.

Le preoccupazioni alla vigilia del doppio importante appuntamento del fine settimana
appena trascorso sono state spazzate via con due prestazioni da incorniciare: i Lugano
Sharks demoliscono sia l’Horgen, con un pesante 13 a 4, sia i padroni di casa dello
Sciaffusa, con il risultato fissato sul 13 a 6. Due vittorie maturate grazie a un’ottima
condizione fisica e mentale, corroborata da un forte senso di unione, in grado di far sentire
meno la fatica.

Nella sfida di sabati a segno per il Lugano sono andati: Deni Fiorentini (4),
Federico Pagani (3), Umberto Marino (2), Goran Fiorentini (2), Paolo Bortone (1) e
Amedeo Cassina (1); mentre nell’incontro di domenica hanno contribuito al bottino: Goran
Fiorentini (3), Federico Pagani (3), Deni Fiorentini (2), Umberto Marino (2), Amedeo
Cassina (2) e Séb Zanola (1).

I ragazzi luganesi continuano così nella loro finora inarrestabile corsa in testa alla
classifica e mandano un chiaro segnale al campionato: anche quest’anno la squadra da
battere sono i Lugano Sharks.

Testa e cuore sono ora rivolte al raduno del 25 e 26 marzo al Lido, durante il quale i
padroni di casa affronteranno il Ginevra (sabato alle 17:30) e il Basilea (domenica alle
14:30). Lo spettacolo è garantito.