Ticino, 02 gennaio 2019

Riazzino: le fiamme non demordono

Il forte vento da nord che soffia sul Ticino potrebbe essere la causa della ripresa di attività dell'incendio che dallo scorso 31 dicembre interessa la zona boschiva di Sasso Fenduto. Il fronte dell'incendio interessa un'area più a monte della precedente e sul posto stanno operando due elicotteri che effettuano lanci di acqua dall'alto. Il vento purtroppo non dovrebbe cessare. Anzi durante la giornata sono attese raffiche forti che potrebbero creare problemi ai pompieri impegnati nello spegnimento.

Collegamento alla notizia: http://localnews.ch

Guarda anche 

Furti con scasso nel periodo natalizio in Ticino, in manette un giovane italiano

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia città di Locarno comunicano che nei giorni scorsi è stato tratto in arresto un 20enne cittadino ita...
21.01.2019
Ticino

Numerose multe in sospeso: fermato un 34enne romeno

La Polizia cantonale comunica che il 15 gennaio sull'autostrada A2 in territorio di Camorino, una pattuglia ha fermato un'auto con targhe romene, diretta ver...
21.01.2019
Ticino

Eclissi totale: lo spettacolo della Super luna di sangue in immagini

Uno scenario magnifico si è presentato davanti agli occhi di milioni di persone questa mattina all'alba. Una Super luna tinta di rosso è stata la protag...
21.01.2019
Ticino

Presentata la squadra della Lega per le elezioni: "Obiettivo confermare i due seggi in Governo"

In casa Lega è tutto pronto per dedicare ‘anima e corpo’ alle elezioni cantonali del 7 aprile. Quest’oggi si è tenuto il consueto congress...
20.01.2019
Ticino