Ticino, 01 gennaio 2019

Scontri fuori da San Siro: arrestato capo ultrà dell’Inter. Titolare di un’azienda a Muralto!

Marco Piovella, il “rosso” è accusato di rissa aggravata, di lesioni e di lancio di oggetti

MILANO (Italia) – È notizia di ieri l’arresto del capo ultras dell’Inter, Marco Piovella, per gli scontri avvenuti nei pressi di San Siro lo scorso 26 dicembre in occasione della sfida di Serie A tra Inter e Napoli. Ma ciò che non si sapeva che anche il 34enne – soprannominato “il rosso” – così come Daniele Belardinelli, l’ultrà del Varese perito durante i disordini, era legato al Ticino.

“Il rosso”, leader dei Boys S.A.N. e responsabile delle coreografie della Curva Nord interita, è titolare di una ditta di “lighting design” nel Locarnese. A Muralto.

Anche lui, come Daniele Belardinelli, era sottoposto a Daspo ed è stato arrestato ieri, dopo la confessione di uno dei tre ultras precedentemente arrestati, con l’accusa di rissa aggravata, di lesioni e di lancio di oggetti.

Guarda anche 

Ristorni: il teatrino dei Pupi di KrankenCassis e Moavero

Questa non è più nemmeno politichetta: questa è solo scenografia. Alla fregnaccia della decisione entro la primavera non ci crede nemmeno il Gigi di ...
21.01.2019
Svizzera

Italia, famiglia dipendente dal computer vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo

Ha dell'incredibile la vicenda di una famiglia del Salento, nel centro Italia, rinchiusa in casa da due anni e mezzo per dedicarsi al computer riportata dal portale s...
21.01.2019
Mondo

Studenti sostenitori di Trump accusati di deridere dei nativi americani, ma è un falso

È forse l'esempio principe della disonestà di parte dei media americani che, pur di attaccare l'odiato presidente Trump, non si fanno problemi ad ac...
21.01.2019
Mondo

“La put..na di tua nonna”: Henry perde la testa

MONTECARLO (Principato di Monaco) – Umiliato in campo, penultimo in campionato, con una salvezza sempre più lontana: se Thierry Henry voleva iniziare il suo ...
21.01.2019
Sport