Mondo, 22 dicembre 2018

Il Toblerone "islamizzato" sta diventando un caso mondiale

Nell'aprile di quest'anno, l'azienda americana Mondelez, proprietaria di Toblerone, aveva deciso di certificare il famoso cioccolato svizzero come prodotto halal. La novità diventata di pubblico dominio solo questa settimana, dopo la pubblicazione di un articolo sul "Blick", rivelazione che ha suscitato nel frattempo un acceso dibattito pubblico con le principali testate internazionali che hanno rapidamente ripreso e diffuso la notizia.

"L'islamizzazione non ha luogo - né in Germania, né in Europa, quindi è certamente pura coincidenza che una delle varietà di cioccolato più famosa sia ora certificata come" HALAL ", scrive Jörg Meuthen, portavoce federale del partito Alternativa per la Germania (AfD ) in un post su Facebook.



Anche gli utenti dei social media non sono rimasti indifferenti e appelli a boicottare il noto cioccolato sono stati lanciati sulle principali piattaforme online.

Valérie Moens, un portavoce di Mondelez, ha successivamente spiegato che la certificazione halal non implica che il prodotto sia cambiato in quanto Toblerone ha soddisfatto il criterio halal prima della certificazione ufficiale, secondo l'Huffington Post.

Il portavoce della società ha osservato che la decisione è stata motivata dall'ambizione di Mondelez di realizzare prodotti che possano piacere a tutti".

Sul Blick veniva spiegato che gli ingredienti erano sì cambiati ma che "la ricetta è la stessa", anche se non si capisce come si possa cambiare l'uno senza cambiare l'altro.

Un'altro aspetto che meriterebbe un chiarimento è qual'è l'azienda che si occupa della certificazione. Il portale svizzero "LesObservateurs" fa notare che un'azienda in Germania che si occupa proprio di certificazioni halal, la m-haditec GmbH, è stata accusata di essere vicina al regime islamico "e i cui proprietari chiedono la distruzione di Israele".

Guarda anche 

Antisemitismo, per le vittime gli autori sono prima di tutto musulmani e poi estremisti di sinistra

Che cosa sappiamo degli autori di violenza verso gli ebrei ? In uno studio effettuato dall'Università di Olso, il quale riporta un sondaggio dell'isti...
21.01.2019
Mondo

L'imam espulso: "Vi uccideremo ​e mangeremo i vostri cadaveri"

Detenuto nel carcere di Padova per una brutale rapina, nel giro di breve tempo era riuscito ad imporsi come l'imam del carcere della città italiana, estromette...
15.01.2019
Mondo

I due "svizzeri" arrestati in Marocco radicalizzati alla moschea di Ginevra

L'inchiesta sul duplice omicidio di due turistie scandinave in ​​Marocco (vedi articoli correlati) ha portato all'arresto di due persone con il passaporto svi...
14.01.2019
Svizzera

Picchia la moglie davanti ai figli perchè "è troppo occidentale", arrestato

Un cittadino marocchino di 30 anni, T.H., domiciliato a Cosenza nel sud Italia è stato arrestato dagli agenti dalla polizia con le accuse di maltrattamenti in...
23.12.2018
Mondo