Ticino, 13 dicembre 2018

Accusato di molestie sessuali, funzionario del DSS a processo

Si terrà il 29 e il 30 gennaio il processo del funzionario del Dipartimento sanità e socialità, accusato di una serie di presunte molestie sessuali ai danni di tre donne. Lo riferisce la RSI.

L'uomo, che respinge ogni accusa, dovrà rispondere di ripetuta violenza carnale e ripetuta coazione sessuale, consumata o tentata. In due casi le vittime sarebbero ragazze, allora 18enni, conosciute tramite il suo lavoro che lo portava spesso a contatto con giovani, il terzo invece riguarda una stagista che alle sue dipendenze e che avrebbe subito palpeggiamenti e avances. 

Nei confronti del funzionario la procuratrice pubblica Chiara Borelli chiederà una pena compresa tra i due e i cinque anni di carcere. 

Guarda anche 

Ristorni: il teatrino dei Pupi di KrankenCassis e Moavero

Questa non è più nemmeno politichetta: questa è solo scenografia. Alla fregnaccia della decisione entro la primavera non ci crede nemmeno il Gigi di ...
21.01.2019
Svizzera

Studenti sostenitori di Trump accusati di deridere dei nativi americani, ma è un falso

È forse l'esempio principe della disonestà di parte dei media americani che, pur di attaccare l'odiato presidente Trump, non si fanno problemi ad ac...
21.01.2019
Mondo

Il "10YearsChallenge" del Ticino che mostra la contemporanea esplosione della disoccupazione e dell'assistenza con l'aumento dei frontalieri

In questi giorni impazza sui social il cosidetto "10YearsChallenge", una sfida, se così la si può chiamare, che consiste nel pubblicare una propri...
19.01.2019
Ticino

Medico del traffico, scatta la petizione online

La figura del medico del traffico continua a far discutere e generare polemiche e mugugni. Ne è la testimonianza la petizione online lanciata dall'imprenditore...
17.01.2019
Ticino