Sport, 13 dicembre 2018

Delirio e insulti anti-Boca: il coro del River è virale

Giusto un po’ spinto, ricco anche di doppi sensi, il coro dei Milionarios dopo la vittoria nella finale di Libertadores sta spopolando sul web

MADRID (Spagna) – Alla fine la telenovela legata al Superclassico è finita: il River si è imposto a Madrid per 3-1 sul Boca Juniors e ha conquistato la Copa Libertadores.

I toni però, nonostante tutti i problemi che ci sono stati nelle ultime settimane tra le due tifoserie, non si sono abbassati e i giocatori del River, dopo il trionfo, hanno deciso di festeggiare negli spogliatoi del Bernabeu intonando un coro abbastanza spinto nei confronti degli avversari sconfitti.

Il video è diventato virale sul web.

La traduzione è bene o male questa: Vi abbiamo sc***to a Mendoza (riferimento alla sede della Supercopa Argentina di marzo, vinta per 2 a 0 dai Milionarios), vi abbiamo sc***to nella Boca (un chiaro doppio senso), vi abbiamo sc***t0 nella coppa, vi abbiamo sc***to in Europa.”

Un coro spinto che ha sottolineato come la brutta figura fatta dal calcio argentino non abbia ridimensionato i toni della rivalità tra le due squadre di Buenos Aires.

Guarda anche 

Sadiku, al cuore non si comanda

LUGANO – Una visita medica, un ammiccamento che andava avanti da diverso tempo, un amore che non è mai finito. Ecco perché Armando Sadiku è orm...
15.01.2019
Sport

Niente Lugano per Sadiku? Il Levante mette il veto

VALENCIA (Spagna) – Rischia di restare davvero soltanto un sogno quello di rivedere Armando Sadiku con la maglia del Lugano. L’attaccante albanese ha ripreso ...
13.01.2019
Sport

Insulti razzisti in campo: 10 giornate di squalifica

CASTROVILLARI (Italia) – Aveva subito un fallo da un avversario di colore e aveva reagito urlando alcune frasi razziste nei suoi confronti. Quelle parole erano stat...
11.01.2019
Sport

Sadiku-Lugano: salta tutto? A meno che…

VALENCIA (Spagna) – Gli ammiccamenti, le tante parole dolci, i bei pensieri fatti negli ultimi mesi rischiano di saltare sul più bello, ovvero quando il merc...
07.01.2019
Sport