Sport, 28 novembre 2018

FOTO E VIDEO – Botte da orbi, lancio di chiodi e molotov: la folle cronaca di AEK-Ajax

Galleria fotografica

Notte di paura e di tensione in Grecia prima e durante la partita di Champions League

ATENE (Grecia) – Evidentemente dopo gli scontri di Buenos Aires, in Europa non volevano sentirsi da meno. Ovviamente scherziamo, ma nella giornata di ieri ad Atene si è davvero rischiato di assistere a una tragedia in diretta, prima e durante la partita di Champions League che opponeva l’AEK Atene e l’Ajax.

Lanci di fumogeni, mazze e chiodi: con questi “mezzi” le due tifoserie si sono affrontate vicino alla sede della formazione greca. L’appuntamento era fissato, tramite i social, in via Alexandras: 200 tifosi dell’Ajax, a cui si sono uniti 60 sostenitori del Panathinaikos e 7 del Wisla Cracovia, e 180 dell’AEK hanno risposto all’appello. È dovuto intervenire la polizia per calmare le acque.

La situazione è poi nuovamente sfuggita di mano all’interno dello stadio: i tifosi ospiti – con l’Ajax che si è imposto per 2-0 qualificandosi per gli ottavi di finale – sono stati presi di mira dai padroni di casa, che li hanno assalito con lanci di alcune molotov! Al momento, incredibilmente, non si registrano né feriti gravi né arresti.

Galleria fotografica

Guarda anche 

Celestini: “I nostri sforzi non vengono premiati! Le ammonizioni? Non mi sento tutelato dagli arbitri”

LUGANO – Ancora un nulla di fatto, ancora un pareggio, ancora un 2-2 casalingo che ha mascherato una buona prestazione: il Lugano in questo momento, pur giocando be...
09.12.2018
Sport

Il Lugano gioca e spreca: col Sion è ancora 2-2

LUGANO – Con la vittoria che manca all’appello da un mese e mezzo, e con la necessità di ritrovare la via del successo per non trascorrere un Avvento v...
09.12.2018
Sport

Arsenal nella bufera: ecco il festino a base di hippy crack

LONDRA (Gbr) – Non perde da 20 partite ufficiali in stagione, ma in casa Arsenal il sorriso è evaporato in un attimo. E il verbo evaporare non viene usato a ...
08.12.2018
Sport

Urge una reazione: Lugano, tocca a te!

LUGANO – Il gioco c’è, i risultati (e la fortuna) latitano: dalle parti di Cornaredo si inizia un po’ a tremare dando uno sguardo alla classifica...
09.12.2018
Sport