Svizzera, 26 novembre 2018

Rimettono un pedofilo in libertà, lui colpisce di nuovo (per l'ottava volta)

Imprigionato nel 2006 per aver abusato di sette bambini, lo liberano dieci anni dopo e lui colpisce ancora. È successo a Olten, nel canton Soletta. L'uomo, tale William W., era stato liberato nonostante che dopo 239 sedute individuali gli specialisti avevano riscontrato un alto rischio di recidiva.

E a ragione, dato che l'uomo è stato arrestato a Olten per aver molestato un bambino di otto anni. Se anche questa accusa fosse confermata, si tratterebbe dell’ottavo caso. Nel 2006 William W. aveva abusato di una bambina di otto anni, e fu condannato a scontare la pena in prigione e ad un trattamento psichiatrico.

"Si tratta di chiarire se l’imputato ha toccato le parti intime di un bambino di otto anni" ha dichiarato il procuratore Hansjürg Brodbeck alla Sonntagszeitung.

"Quando ho saputo che aveva abusato di un altro bambino, ero sotto shock" ha dichiarato la ex vittima Selina alla SonntagsZeitung. "Ho sempre pensato che avrebbe colpito di nuovo".

William W., dopo il carcere, viveva in un dormitorio, a soli 4 chilometri da Selina. Nonostante portasse la cavigliera elettronica, è stato in grado di muoversi molto liberamente.

Guarda anche 

Moschee in Svizzera, un musulmano denuncia una radicalizzazione insidiosa

È una testimonianza interessante quella che riporta oggi “Le Temps”, dove un tunisino, musulmano credente, residente a Losanna denuncia un clima di rad...
17.12.2018
Svizzera

Preferenza indigena... per frontalieri, esplode il numero di lavoratori residenti all'estero iscritti agli uffici di collocamento

La legge che dovrebbe mettere in pratica la preferenza indigena votata accolta dal popolo svizzero il 9 febbraio 2014 è entrata in vigore in Svizzera il 1 ° lu...
17.12.2018
Svizzera

Discretamente, il Toblerone è diventato un prodotto halal

Il Toblerone è un prodotto certificato halal dall'aprile del 2018. Il suo proprietario, il gruppo alimentare statunitense Mondelez, ha ottenuto la certificazio...
17.12.2018
Svizzera

Il Consiglio federale non vuole che il popolo si esprima sul Patto ONU per la migrazione

Il Consiglio federale ha deciso venerdì di presentare al Parlamento il patto per la migrazione delle Nazioni Unite. Tuttavia, non vuole che il testo venga sottopos...
17.12.2018
Svizzera