Sport, 22 novembre 2018

Testata a un arbitro: 5 anni di Daspo per un giocatore

L’episodio è avvenuto in Italia, in provincia di Salerno, e questa volta sono state finalmente adottate misure molto severe

SALERNO (Italia) – Ogni settimana siamo alle prese con episodi di violenza su giovani arbitri che dedicano il loro tempo sui campi del calcio regionale. Ogni volta assistiamo ad aggressioni, botte, calci, testate e ogni volta ci domandiamo non solo dove arriveremo, ma anche come arginare questi atti assurdi. La risposta, forse, arriva dalla vicina Italia, dove un giocatore di un campionato minore ha ricevuto 5 anni di Daspo (il provvedimento inibitorio che obbliga il colpevole di restare lontano dagli impianti sportivi) per una testata rifilata a un arbitro di una partita di II Categoria.

Il 32enne domenica scorsa aveva così aggredito il direttore di gara a Stella Cilento, durante la sfida tra Asd Folgore Acquavella e Asf Atletik Torchiara. Il tutto è avvenuto negli ultimi minuti della partita, quando l’arbitro ha deciso di assegnare una punizione in favore degli ospiti: in pochi attimi si è scatenato il putiferio. Il ricovero in ospedale è risultato obbligatorio, dove al direttore di gara è stato riscontrato un trauma cranico guaribile in 10 giorni.

Dopo la denuncia ai Carabinieri ecco la sentenza del Questore di Salerno che, si spera, possa indicare la strada giusta da seguire.

Guarda anche 

Celestini: “I nostri sforzi non vengono premiati! Le ammonizioni? Non mi sento tutelato dagli arbitri”

LUGANO – Ancora un nulla di fatto, ancora un pareggio, ancora un 2-2 casalingo che ha mascherato una buona prestazione: il Lugano in questo momento, pur giocando be...
09.12.2018
Sport

Il Lugano gioca e spreca: col Sion è ancora 2-2

LUGANO – Con la vittoria che manca all’appello da un mese e mezzo, e con la necessità di ritrovare la via del successo per non trascorrere un Avvento v...
09.12.2018
Sport

Salvini porta la Lega in piazza: "Datemi il mandato a trattare con l'Ue"

"Ce la metteremo tutta per far tornare l'Italia grande". Quando Matteo Salvini è salito sul palco della manifestazione della ...
08.12.2018
Mondo

Arsenal nella bufera: ecco il festino a base di hippy crack

LONDRA (Gbr) – Non perde da 20 partite ufficiali in stagione, ma in casa Arsenal il sorriso è evaporato in un attimo. E il verbo evaporare non viene usato a ...
08.12.2018
Sport