Sport, 20 novembre 2018

“Non fiori ma goals di CR7”: il manifesto funebre del tifoso della Juventus

Il figlio di Mario Stefanini ha voluto ricordare la fede bianconera del padre scomparso

LOPPIA (Italia) – La storia di Mario Stefanini, grandissimo tifoso della Juventus, sembra quasi incredibile, fa sorridere, ma insegna che la passione calcistica può andare oltre qualsiasi cosa, anche oltre la vita. Stefanini, detto il “Doro” è scomparso a 77 anni e il figlio ha voluto ricordare la fede bianconera del defunto padre inserendo nel manifesto funebre una frase significativa: “Non fiori ma goals di CR7”, come riportato da “Il Giornale di Barga e della Valle del Serchio”.

“Stefanini – sottolinea il quotidiano – con l’arrivo del portoghese sperava di vedere un suo gol a ogni partita”.

Guarda anche 

Celestini: “I nostri sforzi non vengono premiati! Le ammonizioni? Non mi sento tutelato dagli arbitri”

LUGANO – Ancora un nulla di fatto, ancora un pareggio, ancora un 2-2 casalingo che ha mascherato una buona prestazione: il Lugano in questo momento, pur giocando be...
09.12.2018
Sport

Il Lugano gioca e spreca: col Sion è ancora 2-2

LUGANO – Con la vittoria che manca all’appello da un mese e mezzo, e con la necessità di ritrovare la via del successo per non trascorrere un Avvento v...
09.12.2018
Sport

Arsenal nella bufera: ecco il festino a base di hippy crack

LONDRA (Gbr) – Non perde da 20 partite ufficiali in stagione, ma in casa Arsenal il sorriso è evaporato in un attimo. E il verbo evaporare non viene usato a ...
08.12.2018
Sport

Urge una reazione: Lugano, tocca a te!

LUGANO – Il gioco c’è, i risultati (e la fortuna) latitano: dalle parti di Cornaredo si inizia un po’ a tremare dando uno sguardo alla classifica...
09.12.2018
Sport