Ticino, 05 novembre 2018

LEGA: Pronzini, il passaporto rossocrociato non è una figurina Panini

Comunicato stampa della Lega dei Ticinesi sull'emendamento che chiede di concedere il diritto di voto ai permessi C

La Lega dei Ticinesi senza tanta sorpresa raccoglie le dichiarazioni e l`emendamento della sinistra ticinese. Per mano del deputato Matteo Pronzini, in vista della modifica di legge sui diritti politici, è stato presentato un emendamento che chiede di concedere il diritto di voto agli stranieri detentori di un permesso C.
La Lega comprende che la sinistra nostrana navighi in mari burrascosi e che la necessità di raccattare voti in ogni dove sia loro prerogativa, ma se per farlo l`unica soluzione è estendere il voto  agli stranieri, siamo (o meglio sono) alla canna del gas…

Ciò che oggi sostanzialmente differenzia uno svizzero da uno straniero con permesso C, a livello giuridico e di cittadinanza, è appunto il diritto ad esprimersi alle urne. Eliminare questa differenziazione toglierebbe ogni significato alla cittadinanza, all`essere cittadino svizzero; il passaporto rossocrociato diverrebbe un bel libretto rosso ma senza alcun significato.
Perchè non permettere anche l`elezione degli stranieri? Ah no, scusate, quello già lo abbiamo permesso con gli euroburocrati che legiferano al posto nostro ed ai loro giudici delle corti di Bruxelles che ci impongono le loro sentenze.

Guarda anche 

Daniele Casalini - Come è stato gestito internamente il cantiere del LAC?

Dagli organi di stampa (vedi Corriere del Ticino del 10.12.2018 u.s.) emerge pubblicamente che il LAC presenta già, dopo solo quasi 5 anni dalla sua ultimazione, d...
13.12.2018
Opinioni

Andrea Censi - Debiti di Campione d'Italia? Deduciamoli dai ristorni dei frontalieri

Il dissesto finanziario del Comune di Campione d’Italia è una situazione oramai nota a tutti. Dopo il recente fallimento della casa da gioco cittadina, fonte...
13.12.2018
Opinioni

Salvini porta la Lega in piazza: "Datemi il mandato a trattare con l'Ue"

"Ce la metteremo tutta per far tornare l'Italia grande". Quando Matteo Salvini è salito sul palco della manifestazione della ...
08.12.2018
Mondo

Nicholas Marioli - Difendiamo la nostra identità

Notizia degli scorsi giorni la bufera scoppiata nel comune di Ivrea (Piemonte) nel quale la direzione scolastica ha deciso di non aderire al concorso denominato “Pr...
06.12.2018
Opinioni