Sport, 03 novembre 2018

VIDEO – Dramma in un incontro di boxe: muore un pugile

Il 49enne Christian Daghio, campione di thaiboxe, è morto in Thailandia in seguito ai colpi ricevuti durante un match di pugilato tradizionale

BANGKOK (Thailandia) – È morto in un ospedale in Thailandia a 49 anni, Christian Daghio, vincitore di sette titoli mondiali di thaiboxe. Fatali, per l’italiano, i traumi riportati in un incontro per il titolo mondiale di boxe tradizionale dei pesi supermedi, che si è svolto a Bangkok il 26 ottobre.

Proprio per inseguire questa passione, l’originario di Carpi aveva deciso di trasferirsi a Pattaya, dove risiedeva da oltre 30 anni gestendo un resort e insegnando sport da combattimento.

Da alcuni anni aveva deciso di passare al pugilato ed era diventato campione d’Asia, ma durante un combattimento per la riconferma del titolo, è finito in coma sul ring al 12esimo round. È poi deceduto all’ospedale della capitale.

Guarda anche 

L'uomo diventerà fertilizzante dopo il funerale?

WASHINGTON (USA) – Una nuova alternativa alla sepoltura e alla cremazione è la “human composting”, ovvero la trasformazione del corpo del defunto...
05.01.2019
Magazine

Scontri a San Siro: torchiato “Il Rosso”, titolare della ditta di Muralto

MILANO (Italia) – Era atteso ieri dal giudice per l’interrogatorio per le indagini relative agli incidenti avvenuti nella zona dello stadio di San Siro lo sco...
03.01.2019
Ticino

Scontri fuori da San Siro: arrestato capo ultrà dell’Inter. Titolare di un’azienda a Muralto!

MILANO (Italia) – È notizia di ieri l’arresto del capo ultras dell’Inter, Marco Piovella, per gli scontri avvenuti nei pressi di San Siro lo scor...
01.01.2019
Ticino

Morte assurda: trucidato perché tifoso dei rivali!

MISIONES (Argentina) – Si può morire per il tifo di una squadra di calcio? In Argentina evidentemente sì: a conferma di quanto avvenuto qualche settim...
14.12.2018
Sport