Mondo, 29 ottobre 2018

Picchia la moglie perchè convertita al cristianesimo

Avrebbe picchiato la moglie fino ad aprile dell'anno scorso (quando si era già stabilita con un conoscente), perchè si era convertita al cristianesimo e, secondo lui, si comportava con atteggiamenti troppo liberali e indipendenti. Lo riferisce il Corriere di Bologna.

La polizia italiana ha aperto un'inchiesta contro un marocchino di 43 anni residente a Soliera, in provincia di Modena, per il quale si presume il reato di violenza domestica. L'uomo, con una condotta violenta ripetuta nel tempo, avrebbe causato alla donnaonna sofferenze fisiche e psicologiche. A gennaio, in seguito a una richiesta di acquisto di un paio di scarpe nuove da suo figlio durante una lite, il 43enne presumibilmente lo colpì con un pugno sulla schiena e si gettò quindi contro il bambino. minore che era intervenuto per la difesa della madre, colpendolo con uno schiaffo in faccia.

La donna, dopo quest'ultimo episodio, si era trasferita da un conoscente il quale a sua volta è stato oggetto di minacce da parte del 43enne, minacciandolo anche di morte. La madre e il figlio sono quindi stati trasferiti in una struttura protetta.

Guarda anche 

“I confini esistono”, la ribellione dell’alunna al tema pro-immigrazione del professore

"Siamo tutti stranieri" è il titolo di un tema che hanno dovuto svolgere degli alunni di una scuola media di Roma. Così, senza punto di domanda e ...
15.12.2018
Mondo

Scontro UE-Italia: Conte si piega, la base gialloverde grida al tradimento

Si tratta ad oltranza per evitare che l'Europa apra una procedura di infrazione per debito eccessivo nei confronti dell'Italia. Negli scorsi giorni il premier ita...
13.12.2018
Mondo

"Strasburgo ci ricorda che siamo in guerra con l'islamismo", la reazione dei politici francesi all'attentato di martedì

Dopo l'ultimo attentato sul suolo francese con apparenti collegamenti con il terrorismo islamico, per i politici francesi è il momento di chinarsi nuovamente s...
13.12.2018
Mondo

Torna l'incubo del terrorismo islamico, morti e feriti a Strasburgo

Almeno 4 persone sono rimaste uccise e 11 ferite in un attentato con arma da fuoco a Strasburgo, nell'est della Francia, martedì sera al mercatino di Natale de...
12.12.2018
Mondo