Mondo, 29 ottobre 2018

Elezioni in Germania, in Assia sonora sconfitta per Merkel

Urne chiuse in Assia, uno tra i Land più prosperi della Germania, cuore finanziario del paese, con Francoforte sede della Bce, della Bundesbank e della borsa tedesca. 
E dopo le elezioni in Bavaria, che già avevano mostrato un netto crollo dei partiti di governo, lo scenario si ripete e si registra un vero e proprio crollo della Cdu al 28% e avanzata dei Verdi  al 19,5% e di Afd al 12,5%. In netto calo anche la Spd che si attesta al 19,5%, mentre la Linke ottiene il 6,5%, l'Fdp il 7%.

Le elezioni hanno coinvolto 4,4 milioni di cittadini tedeschi su una popolazione totale di 6,3 milioni di residenti. In totale, i partiti in lizza sono 23, ma solo sei dovrebbero riuscire a superare la soglia di sbarramento del cinque per cento.

Le ultime elezioni regionali si sono svolte nel 2013 quando la Cdu di Angela Merkel ha raccolto il maggior numero di voti, con il 38,3%, mentre i socialdemocratici avevano conquistato il 30,7% del voto. L'Afd non era entrata in parlamento. Il governo dell'Assia - guidato dal premier Volker Bouffier - è attualmente composto da Cdu e ambientalisti.


È quindi un altro duro colpo ai partiti conservatori dell'Unione, Cdu e Csu, dopo quello subito in Baviera dagli alleati cristianosociali di Merkel, contribuirà ad indebolire ulteriormente la cancelliera a livello politico interno. "La guerra nella Cdu è destinata a proseguire", commenta l'analista Wolfgang Schroeder, alludendo allo scontro di potere in atto tra corrente moderata e ala destra del partito in previsione di un dopo-Merkel.

(Fonte: der-spiegel.de)

Guarda anche 

Nella Germania di Angela Merkel dove i mercatini di Natale sembrano basi militari

Dopo l'attacco terroristico del 19 dicembre 2016 in cui un terrorista islamico uccise 11 persone e ne ferì 56 guidando un camion in un mercatino di Natale a Be...
06.12.2018
Mondo

Germania: bambina è l'unica tedesca in classe, viene bullizzata e molestata tra l'indifferenza degli insegnanti

Un servizio delll'emittente televisiva tedesca Sat 1 racconta l'esperienza traumatica che Yara, una bambina di 8 anni ha subito in una scuola dove era rimasta l&#...
03.12.2018
Mondo

Reporter israeliana molestata in diretta a Berlino, "la verità è che qui non si può parlare ebraico senza essere aggrediti" (VIDEO)

La reporter israeliana Antonia Yamin si trovava il 25 novembre scorso a Berlino, nel quartiere Neukölnn quando a un certop punto, proprio mentre stava parlando alla ...
27.11.2018
Mondo

Merkel: "Gli stati nazione devono prepararsi a cedere la loro sovranità"

"Gli stati nazione devono essere pronti a cedere la propria sovranità" ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel ad una platea durante un evento...
26.11.2018
Mondo