Ticino, 28 ottobre 2018

Passaporto, Ticino tra i meno cari

Nella sua edizione odierna il Caffè ha pubblicato oggi un articolo dove si presentano le differenze variazioni del costo del passaporto svizzero da Cantone a Cantone e da Comune a Comune. Se la tassa federale è uguale per tutti, ossia 100 franchi ad uno straniero maggiorenne per la naturalizzazione, ridotti a 50 per un minorenne, e 75 a testa per i coniugi. A livello cantonale vi sono invece grosse differenze, si parte con i 450 del Canton Vaud ai 1’500 del Canton Friborgo. In questa classifica, il canton Ticino è fra i meno cari con i suoi 640 franchi.

A questi costi vanno poi aggiunti tasse del Comune di naturalizzazione e quelle federali. A Soletta, per esempio, si arriva a pagare fino a oltre 5'000 franchi per tutta la pratica. Il Ticino invece appare decisamente meno caro. Il passaporto nelle principali città ha un costo attorno ai 2’000 franchi per tutta la procedura, se ordinaria. Nel caso di una procedura agevolata, come nel caso in cui uno dei due coniugi è svizzero, è di solito meno cara.

Anche nei singoli comuni vi sono notevoli differenze. A Locarno, Lugano, Massagno e Paradiso la procedura costa sui 1'300 franchi, a Chiasso 1'200 mentre a Bellinzona, Capriasca e Bianca i scende a 800. Brissago il comune meno caro con i suoi 450 franchi. Il costo complessivo inferiore agli altri cantoni risponde peraltro ad una direttiva del cantone secondo cui le tariffe comunali e cantonali non devono essere "eccessive".

Guarda anche 

La Francia pagherà i 300 milioni dei frontalieri entro la fine dell'anno (e qualcuno vuole sanzionare il ritardo)

In Romandia, diversi cantoni e comuni stanno ancora aspettando la retrocessione delle imposte dei lavoratori frontalieri dalla Francia. Come già avevamo scritto (v...
15.12.2018
Svizzera

Si licenzia dopo che il datore gli abbassa di un terzo lo stipendio, la disoccupazione lo punisce

Impiegato come rappresentante, Michel (nome di fantasia), 58enne vallesano, viene improvvisamente licenziato per l'azienda per cui lavora. Lo stesso giorno però...
13.12.2018
Svizzera

I rifugiati che tornano al loro paese perderanno il diritto all'asilo, ma con delle eccezioni (che hanno fatto infuriare l'UDC)

I rifugiati che fanno ritorno nel loro paese dovrebbero perdere il diritto di asilo in Svizzera. Il parlamento ha sì deciso di stringere la vite, ma alla fine il C...
13.12.2018
Svizzera

Accusato di molestie sessuali, funzionario del DSS a processo

Si terrà il 29 e il 30 gennaio il processo del funzionario del Dipartimento sanità e socialità, accusato di una serie di presunte molestie sessuali a...
13.12.2018
Ticino