Mondo, 26 ottobre 2018

Disordini tra migranti e forze dell'ordine al confine tra Croazia e Bosnia (VIDEO)

Migliaia di migranti sono attualmente bloccati al confine tra Croazia e Bosnia a causa del rifiuto delle autorità croate di lasciarli entrare nel paese. La situazione è precipitata ieri quando i migranti hanno cercato di forzare il confine croato e le forze dell'ordine hanno risposto usando lacrimogeni e bastoni per respingere l'assalto della folla. Lo riferisce il sito Russia Today che ha pubblicato ieri un video sulla situazione al confine tra Croazia e Bosnia. Vi sarebbero diversi feriti. La Croazia è diventata negli ultimi anni uno dei principali paesi di transito per i migranti che cercano di raggiungere i paesi ricchi dell'Europa, in particolare la Germania.

Guarda anche 

L'altra faccia dell'immigrazione: in Serbia non sanno come fermare lo spopolamento

L'immigrazione non è un fenomeno che causa danni e squilibri solo nei paesi che la subiscono. Anche nei paesi da cui partono gli immigrati spesso e volentieri ...
10.12.2018
Mondo

Il marito è in Israele a fare l'oppositore al suo paese d'origine, quindi lei può restare in Svizzera

Il marito è in Israele e sta facendo propaganda contro il governo eritreo. Quindi lei e la figlia hanno diritto di restare in Ticino. Non è una storia d&rsq...
08.12.2018
Svizzera

Non ha mai lavorato ed è pieno di debiti, ma può restare in Ticino

Non lavora e, a parte qualche mese di apprendistato, non ha mai lavorato. È indebitato. Ma potrà restare in Ticino. Il Tribunale amministrativo cantonale ha...
07.12.2018
Ticino

La nave Aquarius non trasporterà più migranti in Europa, annunciata la cessazione delle operazioni

La nave Aquarius, di proprietà delle ONG Médecins sans frontières e SOS Méditerranée, non solcherà più il mar mediterrane...
07.12.2018
Mondo