Magazine, 23 ottobre 2018

“Nonnine, la cena è servita”. In Gb arrivano i maggiordomi-spogliarellisti

Galleria fotografica

L’iniziativa al Milton Lodge Retirement Home di Colchester da un’idea di un’ospite 89enne

COLCHESTER (Gbr) – Grembiule e muscoli in ogni dove: non siamo a un addio al nubilato, ma alla cena un po’ osé che si sono concesse 11 nonnine di un ospizio di Colchester, in Gran Bretagna.

L’idea è partita da una di loro, Joan Corp, età 89 anni. La coordinatrice delle attività ha così ingaggiato i palestrati ragazzi della compagnia “Hunks in Trunks”. Una serata hot a cui hanno partecipato anche alcuni parenti, conclusasi con un massaggio finale della buona notte.

Doll Jenkins, di 99 anni, ha già avvisato i ragazzi di ritenersi ingaggiati per la festa dei suoi 100 anni.
Galleria fotografica

Guarda anche 

"Cerchiamo donne, neri e altre minoranze etniche", l'annuncio di lavoro scandalo della polizia britannica

In un mondo ipersensibilizzato sulla questione della discriminazione razziale e del sessimo, esiste ancora una categoria che, apparentemente, si può apertamente di...
20.01.2019
Mondo

Brexit: Theresa May rimane premier, uscita senza accordo con l'UE più vicina

All'indomani della cocente sconfitta sul suo accordo con l'UE Theresa May ha superato la mozione di  sfiducia presentata ieri dal leader del Partito lab...
17.01.2019
Mondo

Si ammala di tumore alla gola per fumo passivo: viene risarcito

ROMA (Italia) – Ormai fumare nei locali pubblici è vietato da anni e anni, ma in passato non era così: negli uffici, nei bar e nei ristoranti era perm...
16.01.2019
Magazine

Non ordina una pizza in dialetto: donna picchiata

MERETO DI TOMBA (Italia) – Il dialetto è importante, a volte può salvarti da un pestaggio. Proviamo a sdrammatizzare, ma ciò che è accad...
14.01.2019
Magazine