Sport, 12 ottobre 2018

Terremoto nel calcio belga: 19 indagati, 9 in detenzione

Lo scandalo legato alla corruzione sta portando già i primi arresti

BRUXELLES (Belgio) – Si sta allargando a macchia d’olio lo scandalo di corruzione nel calcio di alto livello in Belgio, dove ben 19 persone sono indagate e 9 sono state poste in detenzione.

A riportarlo è il Tribunale federale belga: le persone fermate in questi primi due giorni sono state 29, 10 delle quali sono state liberate dopo gli interrogatori. Le altre 19 sono finite davanti al giudice incriminati di partecipazione a un’organizzazione criminale, corruzione privata e riciclaggio di denaro sporco.

Guarda anche 

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di C...
10.12.2018
Sport

Svolta nella morte di Astori: indagine per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – Svolta improvvisa e forse inaspettata per quanto riguarda la morte di Davide Astori, venuto a mancare lo scorso 4 marzo in un hotel di Udine, men...
10.12.2018
Sport

In Belgio è crisi politica sul Patto ONU per la migrazione, i nazionalisti fiamminghi lasciano il governo

Il patto delle Nazioni Unite sulla migrazione ha creato una grave crisi politica in seno al governo belga. Il primo ministro Charles Michel (al centro nella foto) si &egr...
10.12.2018
Mondo

Lugano, parla capitan Sabbatini: “Dobbiamo pedalare, questi errori toccano il fattore mentale”

LUGANO – È sembrato di assistere a un film già visto ieri pomeriggio a Cornaredo: il Lugano gioca, a tratti domina, si crea un’infinità d...
10.12.2018
Sport