Sport, 06 ottobre 2018

Ronaldo e l’accusa di stupro: la polizia ha perso le prove del 2009!

Il legale della donna ha rivelato che le dichiarazioni della Mayorga, oltre al vestito e l’intimo depositate 10 anni fa, sarebbe andate perse

TORINO (Italia) – Si fa sempre più misterioso tutto quello che c’è intorno al presunto stupro di Cristiano Ronaldo, avvenuto nel 2009 a Las Vegas. Una lettura attenta delle carte in possesso di “Der Spiegel”, infatti, dimostra che sono tantissimi i punti oscuri da chiarire.

Lo stesso giornale tedesco avrebbe contattato uno degli avvocati della presunta vittima, Kathryn Mayorga, ovvero Leslie Mark Stovall, che avrebbe rivelato che le presunte prove presentate nel 2009, ovvero le dichiarazioni della donna alla polizia di Las Vegas, così come i vestiti e la biancheria indossata dalla ex modella, sarebbero andate perse.

In realtà la polizia e il team legale della Mayorga non sarebbero neppure d’accordo sul fatto che la donna avesse fatto il nome di Cristiano Ronaldo nel 2009: la polizia, nel frattempo, ha riaperto un’inchiesta ma bisognerà vedere se questa permetterà di ritrovare tali prove o bisognerà cercarne
altre.

Insomma, tutto sta assumendo una forma alquanto strano e distorta: tra prove perse, tra parole dette e forse non dette, tra nomi fatti e non fatti, più che un’indagine questo sembra un rebus.

Guarda anche 

VIDEO – Ibra si dà all’hockey: è lui la star allo Staples Center

LOS ANGELES (USA) – È da sempre, non solo un giocatore di calcio tra i più forti che si sono visti negli ultimi anni, ma anche una star mediatica che ...
19.10.2018
Sport

VIDEO – Altro che pestone! Sergio Ramos mostra l’assurda simulazione di Sterling

SIVIGLIA (Spagna) – Da lunedì in Spagna e Inghilterra non si faceva altro che accusare Sergio Ramos per aver rifilato un pestone a palla lontana a Sterling d...
17.10.2018
Sport

Caso stupro: CR7 pronto a una battaglia lunga almeno due anni

TORINO (Italia) – Cristiano Ronaldo è pronto, pur di difendersi. È pronto a una lunga battaglia legale che potrebbe durare oltre due anni. Questo &egr...
18.10.2018
Sport

Mvogo saracinesca, Xhaka comanda il gioco: Svizzera vincente ma troppo balbettante

REYKJAVIK (Islanda) – Freddo, pioggia e gelo. Pensando alle giornate che stiamo vivendo in questi giorni in Ticino, guardando poi le immagini di Reykjavik, in tanti...
16.10.2018
Sport