Mondo, 03 ottobre 2018

Il Regno Unito rinuncia alla libera circolazione

"Quando lasceremo l'UE, implementeremo un sistema di immigrazione che ponga fine, una volta per tutte, alla libera circolazione" dei cittadini europei nel Regno Unito, ha detto ieri Theresa May. "Questo nuovo sistema ridurrà l'immigrazione di persone poco qualificate. Metterà il Regno Unito sulla via della riduzione dell'immigrazione a livelli sostenibili, come promesso ".

Il Primo Ministro aveva concordato nel giugno 2017 di ridurre l'immigrazione netta a meno di 100'000 persone all'anno, contro i 273'000 nel 2016. Gli stranieri che vogliono stabilirsi in Gran Bretagna devono dimostrare un certo livello di reddito per garantire che non occupino posti di lavoro "che potrebbero essere riempiti" dalla popolazione britannica. I visti per studenti non sono influenzati da queste nuove regole. I cittadini dell'UE sono attualmente liberi di stabilirsi e lavorare nel Regno Unito, una situazione che si concluderà nel 2020.

Londra ha anche annunciato che il test condotto dai candidati al passaporto del Regno Unito diventerà "una prova dei valori britannici". Nelle scorse settimane Theresa May è stata più volte messa sotto pressione dal suo ex ministro degli Esteri, Boris Johnson, che vuole che Londra "riprenda il controllo" delle sue leggi nei confronti di Bruxelles.  

Guarda anche 

Patto ONU, arriva l'avvertimento di Trump

Con il Global Compact on Migration, detto anche Patto per la migrazione, le Nazioni Unite vogliono "far progredire la governance globale a spese del diritto sovrano ...
11.12.2018
Mondo

L'altra faccia dell'immigrazione: in Serbia non sanno come fermare lo spopolamento

L'immigrazione non è un fenomeno che causa danni e squilibri solo nei paesi che la subiscono. Anche nei paesi da cui partono gli immigrati spesso e volentieri ...
10.12.2018
Mondo

Accordo quadro: come al solito, chinati a 90 gradi!

Altro che “negoziazione”, è una capitolazione su tutta la linea. Ma il governicchio federale non ha il coraggio né di respingere l’immonda...
10.12.2018
Svizzera

Migliaia di inglesi manifestano a Londra per sostenere l'uscita dall'UE (a due giorni dal voto cruciale sull'accordo di Theresa May)

Migliaia di inglesi sono scesi in strada domenica per protestare contro l'accordo raggiunto dalla premier Theresa May con l'Unione europea e sostenere la causa de...
10.12.2018
Mondo