Ticino, 02 ottobre 2018

Grazie alla LEGA Lugano la Città è più vicina ai disoccupati ticinesi!

Approvata la Mozione leghista che chiede la preferenza indigena e l`obbligo per il Comune e per gli Enti sussidiati di attingere dagli URC per ogni nuova assunzione.

La Mozione presentata dagli esponenti della LEGA Andrea Sanvido e Lukas Bernasconi chiedeva la preferenza di lavoratori Svizzeri o con permesso C nell`Amministrazione Comunale e negli Enti sussidiati dalla Città. Il principio è stato accolto parzialmente dalla Commissione delle Petizioni inserendo però anche i dimoranti con permesso B.

I mozionanti chiedevano che venisse inserita nel nuovo Regolamento Organico dei Dipendenti una direttiva affinchè sia il Comune che gli Enti seguissero l`esempio di Ginevra, sengnalando agli URC le posizioni vacanti ed attingendo prima da essi, misura che nel Cantone romando ha avuto grande successo triplicando le assunzioni di personale iscritto agli uffici di collocamento.

Tenendo conto che già oggi il Municipio di Lugano si adopera per l`assunzione di personale residente, quello fatto dal Consiglio Comunale di Lugano è un passo in avanti verso la formalizzazione giuridica di questo importante principio.


Gruppo LEGA
Consiglio Comunale di Lugano

Guarda anche 

Budel e Bianchetti per la Lega dei Ticinesi. Il 22 dicembre in piazza a Lugano per le presentazioni!

Il prossimo 10 febbraio ci sarà l'elezione del giudice di pace del circolo Lugano Ovest e del sostituto giudice del circolo Lugano Est. Il partito socialista h...
14.12.2018
Ticino

Testa a Zurigo: per un sereno Natale, il mercato può aspettare

ZURIGO – Freddo, gelo e 3 punti in ballo da cercare di ottenere con tanta fame e con tanta testa: il Lugano oggi pomeriggio sarà di scena al Letzigrund per l...
16.12.2018
Sport

Daniele Casalini - Come è stato gestito internamente il cantiere del LAC?

Dagli organi di stampa (vedi Corriere del Ticino del 10.12.2018 u.s.) emerge pubblicamente che il LAC presenta già, dopo solo quasi 5 anni dalla sua ultimazione, d...
13.12.2018
Opinioni

Andrea Censi - Debiti di Campione d'Italia? Deduciamoli dai ristorni dei frontalieri

Il dissesto finanziario del Comune di Campione d’Italia è una situazione oramai nota a tutti. Dopo il recente fallimento della casa da gioco cittadina, fonte...
13.12.2018
Opinioni