Sport, 02 ottobre 2018

Federer e il calcio: “Ho smesso di giocarci a 12 anni perché…”

Il renano ha voluto spiegare i motivi che da bambino lo abbiano spinto a scegliere il tennis piuttosto che il calcio

BASILEA – È il tennista più forte di sempre, è l’uomo immagine dello sport con la racchetta, ma anche lui come praticamente tutti i bambini giocava a calcio. Ma all’età di 12 anni ha dovuto fare una scelta: continuare a tirare calci a un pallone, o continuare ad usare la racchetta? Visti i risultati ottenuti, potremmo dire che la sua scelta è stata azzeccata…

“Ho lasciato il calcio quando avevo 12 anni – ha spiegato in un’intervista – Avevo ancora tanta strada da fare, ho sempre avuto una passione per ogni palla, non importava quale sport fosse. Alla fine scelsi di continuare a giocare a tennis perché avevo molto più successo, stavo già giocando e iniziavo a girare il mondo, in più nel calcio ci vuole più tempo per arrivare a disputare i grandi eventi e lì ci sono tanti fattori da tenere in considerazione. Col tennis so che posso incolpare solo me stesso se non vinco o se sbaglio un punto, nel calcio invece puoi dare la colpa al portiere o a qualsiasi altro giocatore”.

Diverso il rapporto col golf: “Non ci gioco troppo, richiede troppo tempo, ma è un bel modo per uscire, è riposante. Mi piace praticarlo qualche volta”.

Guarda anche 

VIDEO – Ibra si dà all’hockey: è lui la star allo Staples Center

LOS ANGELES (USA) – È da sempre, non solo un giocatore di calcio tra i più forti che si sono visti negli ultimi anni, ma anche una star mediatica che ...
19.10.2018
Sport

VIDEO – Altro che pestone! Sergio Ramos mostra l’assurda simulazione di Sterling

SIVIGLIA (Spagna) – Da lunedì in Spagna e Inghilterra non si faceva altro che accusare Sergio Ramos per aver rifilato un pestone a palla lontana a Sterling d...
17.10.2018
Sport

Caso stupro: CR7 pronto a una battaglia lunga almeno due anni

TORINO (Italia) – Cristiano Ronaldo è pronto, pur di difendersi. È pronto a una lunga battaglia legale che potrebbe durare oltre due anni. Questo &egr...
18.10.2018
Sport

Mvogo saracinesca, Xhaka comanda il gioco: Svizzera vincente ma troppo balbettante

REYKJAVIK (Islanda) – Freddo, pioggia e gelo. Pensando alle giornate che stiamo vivendo in questi giorni in Ticino, guardando poi le immagini di Reykjavik, in tanti...
16.10.2018
Sport