Sport, 01 ottobre 2018

Renzetti ha scelto: Celestini è il nuovo allenatore

Il 42enne prende il posto di Guillermo Abascal esonerato oggi pomeriggio al termine di un periodo fatto di frecciatine e incomprensioni col presidente

LUGANO – Mancava solamente l’ufficialità e, poche ore dopo l’esonero di Guillermo Abascal dal ruolo di allenatore del Lugano, ora è arrivata anche quella: Fabio Celestini è il nuovo tecnico dei bianconeri.

Dopo aver messo così fine alle tante diatribe avute con lo spagnolo, Angelo Renzetti ha deciso di affidarsi all’ex tecnico del Losanna, col quale ha conquistato una promozione in Super League nel 2016, prima di essere allontanato lo scorso aprile.

Sarà questa la scelta giusta da parte del presidente?

Ecco il comunicato del club:
"L’FC Lugano comunica che è stato raggiunto un accordo di massima con l’allenatore svizzero Fabio Celestini. Il 42enne rientrerà in Svizzera nel tardo pomeriggio di domani, momento in cui verranno sistemati i dettagli contrattuali.

Salvo controindicazioni la conferenza stampa di presentazione ai media del nuovo staff tecnico è programmata per mercoledì alle 14.30 nella Sala Est dello Stadio di Cornaredo".

Guarda anche 

Lugano, tanti rammarichi e qualche graffio. L’Ambrì pur soffrendo vola

LUGANO – E ora la classifica, anche se siamo solamente alla fine del primo turno di regular season e di hockey ce n’è ancora tanto da giocare, inizia a...
20.10.2018
Sport

Frölunda-Lugano: ecco l’ottavo di finale di Champions Hockey League

LUGANO – Sarà un ottavo molto interessante e complicato quello che attende il Lugano in Champions Hockey League: i bianconeri sono infatti stati sorteggiati ...
19.10.2018
Sport

Fuchs: “Battere il Lugano ci darebbe una soddisfazione dopo la semifinale persa. L’Ambrì? Partì bene anche l’anno scorso…”

BIENNE – 2 gol e 4 assist nelle prime 11 giornate di campionato, il suo Bienne guida la graduatoria della regular season di LNA e, nonostante gli ultimi due KO inca...
19.10.2018
Sport

JYP-Lugano: i top e il flop! Elvis balla e para, il boxplay è da top

JYVÄSJYLÄ (Finlandia) – Pensando soltanto a dove si trovava il Lugano dopo le prime due partite, ma anche quattro, del Gruppo H di Champions Hockey L...
17.10.2018
Sport