Svizzera, 28 settembre 2018

Se ne va Switcher, arrivano i clandestini

foto lesobservateurs.ch
Un centinaio di migranti clandestini, coordinato dal collettivo "Jean Dutoit", ha occupato a Losanna da sabato scorso un edificio della superficie di 3'723 m2 che era la sede della nota marca di vestiti Switcher, adesso fallita. L'edificio era poi stato riacquistato dalla Banca cantonale friborghese lo scorso febbraio. Lo riporta il portale romando 24heures.ch.

"Speriamo di passare l'inverno qui e chissà, anche stare per anni" ha commentato uno degli attivisti di "Jean Dutoit" intervistato da un giornalista del portale romando. Questo è il sesto edificio occupato dal gruppo dalla sua formazione, nell'estate del 2015.

Jean Dutoit ritiene che "lo Stato non deve lasciare che le persone vivano in strada, senza la possibilità di lavorare e che la detenzione amministrativa e i rimpatri di persone che non hanno commesso nessun crimine va contro i diritti umani fondamentali. "

Per quanto riguarda i migranti presenti nell'edificio, tutti esprimono più o meno gli stessi desideri:alcuni chiedono di poter lavorare, altri di poter studiare e tutti vogliono che la loro posizione illegale sia regolarizzata.

La Banca cantonale friborghese da parte sua per ora non ha commentato l'occupazione dell'edificio di sua proprietà.



Guarda anche 

Gli USA di Trump spodestano la Svizzera nella classifica dei paesi più competitivi

Gli Stati Uniti sono il paese più competitivo e più innovativo del mondo, ha rivelato mercoledì una classifica compilata dal World Economic Forum (WE...
18.10.2018
Mondo

L'immigrazione aumenta nuovamente (nonostante l'entrata in vigore dell'iniziativa che doveva limitarla)

Da tre mesi circa è in vigore la legge che dovrebbe applicare l'iniziativa contro l'immigrazione di massa, accolta dalla popolazione svizzera il 9 febbraio...
17.10.2018
Svizzera

"I tribunali accordano la priorità al diritto internazionale", parola del portale della Confederazione

SwissInfo.ch è un portale online finanziato interamente attraverso fondi pubblici e opera su un "mandato d'informazione all'estero conferitole dalla C...
16.10.2018
Svizzera

Mvogo saracinesca, Xhaka comanda il gioco: Svizzera vincente ma troppo balbettante

REYKJAVIK (Islanda) – Freddo, pioggia e gelo. Pensando alle giornate che stiamo vivendo in questi giorni in Ticino, guardando poi le immagini di Reykjavik, in tanti...
16.10.2018
Sport