Mondo, 26 settembre 2018

Nella Spagna socialista migranti stipati nelle stazioni di polizia

Joan Guirado / okdiario.com
Domenica scorsa il presidente del governo catalano, Quim Torra, ha presieduto un vertice di emergenza con i capi di diversi ministeri per trovare soluzioni alla crisi dei giovani migranti alloggiati nelle stazioni di polizia della Catalogna nelle ultime settimane, riporta il portale spagnolo "okdario".

I Mossos - le forze di polizia catalane - sarebbero stufi e uno dei principali sindacati di polizia, il SAP-FEPOL, sta facendo pressioni sul governo regionale affinchè trovi una soluzione al problema.

In particolare, in due stazioni di polizia nel centro di Barcellona e a Badalona, i giovani migranti che sono arrivati ​​in Spagna negli ultimi mesi sono stati alloggiati per settimane nelle stazioni di polizia.

Il governo catalano si sarebbe impegnato a ricollocare tutti i richiedenti l'asilo, la maggior parte dei quali provienti dal Marocco, ma la realtà è che le autorità locali non hanno le risorse e le strutture per organizzare il trasferimento di tutti coloro che sono arrivati ​​quest'anno. Per questo motivo le autorità catalane hanno dovuto predisporre soluzioni di emergenza come appunto alloggiare i migranti nelle stazioni di polizia in condizioni precarie.

Guarda anche 

Migranti in piazza a Berna per protestare contro le espulsioni e la "cattiva" condizione di vita in Svizzera

Diverse centinaia di migranti e persone che li sostengono hanno manifestato sabato a Berna contro i rinvii dal territorio svizzero. I rifugiati dovrebbero poter scegliere...
09.12.2018
Svizzera

Perchè anche in Spagna avanzano i sovranisti

Il boom di Vox nel voto in Andalusia è qualcosa che ha sorpreso tutti. Il leader del partito sovranista spagnolo, Santiago Abascal, si era posto com...
04.12.2018
Mondo

Spagna, in Andalusia volano i nazionalisti di Vox e crolla la sinistra

Si sono confermati pienamente i sondaggi che davano il partito nazionalista Vox in ascesa (vedi articoli suggeriti) in Spagna. Nelle elezioni regionali tenutesi ieri i...
03.12.2018
Mondo

Iniesta choc: “Ho sofferto di depressione e Mourinho portava odio”

KOBE (Giappone) – Dopo aver dipinto calcio, dopo aver dominato la scena sia in Europa che nel mondo, Andres Iniesta ha deciso di dire basta al calcio giocato. Ha de...
27.11.2018
Sport