Ticino, 24 settembre 2018

Lugano passa il testimone a Montreux

Passaggio di consegne per la “Città del Gusto” che lascia Lugano per trasferirsi in Canton Vaud nel 2019

Cala il sipario stasera alle 23 sulla golosa manifestazione luganese, ma non prima del consueto rito di “incoronazione” della prossima Città del Gusto. Il passaggio del testimone da Lugano a Montreux è avvenuto nel pomeriggio alla presenza delle autorità che, con una stretta di mano, hanno messo il sigillo all’edizione 2018, per guardare al futuro della nuova capitale svizzera del gusto per il 2019, dal 12 al 22 settembre.

Dal Ticino al Canton Vaud il passo è (virtualmente) breve: a raccogliere l’eredità di un’edizione organizzata all’insegna della cultura enogastronomia è stato Jean-Baptiste Piemontesi, municipale responsabile di cultura e turismo per la Città di Montreux.

Tra una degustazione di grappa abbinata a cioccolato e una visita alla mostra in Villa Ciani, i prossimi organizzatori dell’evento hanno espresso i loro complimenti agli organizzatori luganesi, con i quali è già previsto un incontro per sviluppare possibili collaborazioni. In particolare Piemontesi è rimasto entusiasta dell’esposizione e si è detto interessato a portare la mostra di Lugano Città del Gusto nel 2019 a Montreux.

Guarda anche 

Budel e Bianchetti per la Lega dei Ticinesi. Il 22 dicembre in piazza a Lugano per le presentazioni!

Il prossimo 10 febbraio ci sarà l'elezione del giudice di pace del circolo Lugano Ovest e del sostituto giudice del circolo Lugano Est. Il partito socialista h...
14.12.2018
Ticino

Testa a Zurigo: per un sereno Natale, il mercato può aspettare

ZURIGO – Freddo, gelo e 3 punti in ballo da cercare di ottenere con tanta fame e con tanta testa: il Lugano oggi pomeriggio sarà di scena al Letzigrund per l...
16.12.2018
Sport

Daniele Casalini - Come è stato gestito internamente il cantiere del LAC?

Dagli organi di stampa (vedi Corriere del Ticino del 10.12.2018 u.s.) emerge pubblicamente che il LAC presenta già, dopo solo quasi 5 anni dalla sua ultimazione, d...
13.12.2018
Opinioni

Andrea Censi - Debiti di Campione d'Italia? Deduciamoli dai ristorni dei frontalieri

Il dissesto finanziario del Comune di Campione d’Italia è una situazione oramai nota a tutti. Dopo il recente fallimento della casa da gioco cittadina, fonte...
13.12.2018
Opinioni