Sport, 22 settembre 2018

“I calciatori sono bestie, ma prima ero come loro”

L’ex capitano della Roma, Francesco Totti, non ha usato mezzi termini in un’intervista rilasciata a “Repubblica”: “Capello ti convincerebbe che un piccione in realtà è un gabbiano”

ROMA (Italia) – Siamo abituati a definirli “viziati”, “superficiali” perché con i loro stipendi milionari possono praticamente fare tutto, ma Francesco Totti – che di calcio se ne intende – una volta passato dall’altra parte della barricata (ora fa il dirigente) ha fatto la sua analisi dei calciatori.

In un’intervista rilasciata a “Repubblica”, l’ex capitano della Roma ha così parlato: “I giocatori sono delle bestie, sono bastardi, ma mi portano rispetto. Ero come loro, li conosco bene, conosco il loro linguaggio segreto fatto di occhiatine e mezze parole. Nello spogliatoio ora si parla quasi solo inglese: se non lo sai non capisci un c… Si fa meno gruppo perché ognuno si chiude in camera col telefonino a navigare o mandare messaggi”.

Una realtà non così distante dalla nostra società, insomma, in cui smartphone, linguaggio del corpo la fanno da padrone, spesso alienandoci dalla vita sociale.

Un altro passo interessante dell’intervista rilasciata da Totti, riguarda non solo il famoso calcio rifilato a Mario Balotelli nella finale di Coppa Italia del 2010 (“Gli feci male apposta, ma erano anni che insultava me e i romani e nessuno dei suoi compagni mi assalì”), ma anche quello relativo al suo ex allenatore, Fabio Capello che spesso si può incrociare tra le vie di Lugano: “Quando parli con lui hai sempre torto, l’ultima parola deve essere la sua. Se passa un piccione e lui dice che è un gabbiano, ti dimostrerà che è un gabbiano. È un perfezionista, un maniaco”.

Guarda anche 

VIDEO – Ibra si dà all’hockey: è lui la star allo Staples Center

LOS ANGELES (USA) – È da sempre, non solo un giocatore di calcio tra i più forti che si sono visti negli ultimi anni, ma anche una star mediatica che ...
19.10.2018
Sport

VIDEO – Altro che pestone! Sergio Ramos mostra l’assurda simulazione di Sterling

SIVIGLIA (Spagna) – Da lunedì in Spagna e Inghilterra non si faceva altro che accusare Sergio Ramos per aver rifilato un pestone a palla lontana a Sterling d...
17.10.2018
Sport

Caso stupro: CR7 pronto a una battaglia lunga almeno due anni

TORINO (Italia) – Cristiano Ronaldo è pronto, pur di difendersi. È pronto a una lunga battaglia legale che potrebbe durare oltre due anni. Questo &egr...
18.10.2018
Sport

Mvogo saracinesca, Xhaka comanda il gioco: Svizzera vincente ma troppo balbettante

REYKJAVIK (Islanda) – Freddo, pioggia e gelo. Pensando alle giornate che stiamo vivendo in questi giorni in Ticino, guardando poi le immagini di Reykjavik, in tanti...
16.10.2018
Sport