Svizzera, 16 settembre 2018

Schneider-Ammann non riesce più a stare sveglio durante le riunioni

Quanto è stanco il consigliere federale Johann Schneider-Ammann? Nella Berna federale si dice che il ministro dell'economia si sarebbe addormentato più volte durante l'orario di lavoro, come riferisce il settimanale Schweiz am Wochenende citando "fonti altolocate dell'amministrazione pubblica". È successo, per esempio, ai colloqui di von Wattenwyl del 31 agosto e in diverse altre riunioni. Inoltre Schneider-Ammann si addormentato più volte anche durante le riunioni del Consiglio federale.

A Berna ora ci si chiede il motivo di questi colpi di sonno. Schneider-Ammann è oberato di lavoro - o addirittura ammalato? O usa consapevolmente le riunioni per ricaricare le sue batterie?

Nessuna informazione dal lato ufficiale

Evelyn Kobelt, portavoce del Dipartimento di economia, ricerca e istruzione di Schneider-Ammann, ha dichiarato al Blick: "Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann sta dando un enorme contributo alla Svizzera, sia in patria che all'estero; è normale che il programma intenso lasci il suo segno di volta in volta sotto forma di stanchezza".

Kobelt dichiara di non sapere se Schneider-Ammann dorme durante l'orario di lavoro e dichiara di non sapere di nessun colpo di sonno durante le riunioni del Consiglio federale. Non essendo presente alle riunioni nè lei nè alcun suo collaboratore dell'ufficio di comunicazione del Dipartimento dell'Economia, raccomanda al Blick di girare la domanda al portavoce del Consiglio federale, il vicecancelliere Andrè Simonazzi.

Simonazzi però non è più loquace e risponde con un laconico : "Non fornisco mai informazioni su ciò che accade o non accade nelle riunioni del Consiglio federale e non commento lo stato di salute dei consigliere fedeali".


Per quanto tempo Schneider-Ammann resterà in carica?

Per il Blick, diversi politici sono preoccupati (o mostrano interesse) per le condizioni di Schneider-Ammann e si chiedono se il bernese sia ancora in grado di reggere il carico di lavoro. Il lavoro di ministro dell'Economia viene descritto come uno in cui si è costantemente in movimento: viaggi per il mondo, discutere e concludere accordi e poche vacanze. "Quasi nessun altro Consiglio federale ha un programma così denso ed è spesso in viaggio come il consigliere federale Schneider-Ammann", afferma la collega di partito e la consigliera nazionale Christa Markwalder sul "Schweiz am Wochenende".

Quanto durerà quindi ancora la carriera di ministro di Schneider-Ammann? In Parlamento diversi spererebbero che l'esponente PLR rimanga in carica fino alla fine della legislatura, cioè alla fine del 2019. Dopo di ciò, tuttavia, è certamente finita, poiché Schneider-Ammann ha da tempo anticipato che non avrebbe cercato una riconferma.

Guarda anche 

Moschee in Svizzera, un musulmano denuncia una radicalizzazione insidiosa

È una testimonianza interessante quella che riporta oggi “Le Temps”, dove un tunisino, musulmano credente, residente a Losanna denuncia un clima di rad...
17.12.2018
Svizzera

Preferenza indigena... per frontalieri, esplode il numero di lavoratori residenti all'estero iscritti agli uffici di collocamento

La legge che dovrebbe mettere in pratica la preferenza indigena votata accolta dal popolo svizzero il 9 febbraio 2014 è entrata in vigore in Svizzera il 1 ° lu...
17.12.2018
Svizzera

Discretamente, il Toblerone è diventato un prodotto halal

Il Toblerone è un prodotto certificato halal dall'aprile del 2018. Il suo proprietario, il gruppo alimentare statunitense Mondelez, ha ottenuto la certificazio...
17.12.2018
Svizzera

Il Consiglio federale non vuole che il popolo si esprima sul Patto ONU per la migrazione

Il Consiglio federale ha deciso venerdì di presentare al Parlamento il patto per la migrazione delle Nazioni Unite. Tuttavia, non vuole che il testo venga sottopos...
17.12.2018
Svizzera