Magazine, 15 settembre 2018

Falli ammessi, niente arbitri e calcioni concessi: ecco FIFA 19 “no rules”

Tra le varie modalità del nuovo gioco della EA Sports, ecco la possibilità di giocare le partite senza falli, fuorigioco e fischi arbitrali

LUGANO – Settembre, per gli amanti dei videogiochi, corrisponde da sempre al mese dell’uscita delle demo dei nuovi giochi relativi al calcio e anche quest’anno, puntuale come al solito, quella di FIFA 19 è disponibile in download. Sempre più spettacolare, sempre più vicino alla realtà, sempre più coinvolgente il nuovo prodotto della EA Sports punta in alto anche grazie alla novità “House Rules”.

In pratica, utilizzando quest’impostazione si potrà decidere di disputare 5 diversi tipi di incontri amichevoli, tra i quali c’è il “No Rules”, ovvero un match senza interventi arbitrali. Nessuna chiamata, contano solo i gol.

Niente fuorigioco, anzi si potrà sfruttare quest’opportunità per lanciarsi da solo verso il portiere avversario, nessun tipo di fallo in ogni zona del campo: non verranno neanche decretati, di conseguenza, i rigori.

Diciamo la verità… chi, dopo aver subìto una rete o perso una partita, non ha mai tentato di falciare un avversario computerizzato? Ecco, questa è l’occasione che aspettavate…

Guarda anche 

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di C...
10.12.2018
Sport

Svolta nella morte di Astori: indagine per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – Svolta improvvisa e forse inaspettata per quanto riguarda la morte di Davide Astori, venuto a mancare lo scorso 4 marzo in un hotel di Udine, men...
10.12.2018
Sport

Lugano, parla capitan Sabbatini: “Dobbiamo pedalare, questi errori toccano il fattore mentale”

LUGANO – È sembrato di assistere a un film già visto ieri pomeriggio a Cornaredo: il Lugano gioca, a tratti domina, si crea un’infinità d...
10.12.2018
Sport

Celestini: “I nostri sforzi non vengono premiati! Le ammonizioni? Non mi sento tutelato dagli arbitri”

LUGANO – Ancora un nulla di fatto, ancora un pareggio, ancora un 2-2 casalingo che ha mascherato una buona prestazione: il Lugano in questo momento, pur giocando be...
09.12.2018
Sport