Sport, 14 settembre 2018

Guerra aperta ai procuratori: le commissioni dei trasferimenti pagate dai calciatori

La Premier League ha proposto un giro di vite importante che potrebbe cambiare diversi scenari di mercato

LONDRA (Gbr) – La Premier League, il campionato più attrattivo al mondo, quello che non si ferma mai neanche davanti alle vacanze, e quello più ricco d’Europa, ancora una volta si dimostra il più innovativo e, forse, il più rivoluzionario.

Sì, perché, se l’indiscrezione riportata da “Marca” fosse vera, ecco che il calciomercato potrebbe cambiare i suoi orizzonti e alcuni equilibri: stando al quotidiano spagnolo, infatti, i club d’Oltremanica vorrebbero mettere con le spalle al muro i giocatori, facendogli pagare direttamente a loro le commissioni dei trasferimenti ai loro agenti.

Ci sarebbe già stato un incontro tra i rappresentanti di tutti i club della Premier per valutare la proposta: i giocatori negli ultimi anni stanno assumendo sempre più potere, con valutazioni schizzate alle stelle e commissioni enormi percepite dai procuratori, tanto che in Inghilterra lo scorso anno gli intermediari avrebbero incassato circa 220'000'000 di sterline.

Ecco quindi la volontà di contrastare questo fenomeno: possiamo aspettarci migrazioni di giocatori importanti dall’Inghilterra ad altri campionati europei?

Guarda anche 

Aggredito, picchiato fino a rischiare la vita: arbitro 24enne salvato da un ex capo ultrà

ROMA (Italia) – Settimana scorsa le scene di ordinaria follia sui campi del calcio regionale si sono verificate a Bellinzona, dove un giocatore del Codeborgo &egrav...
12.11.2018
Sport

“I razzisti sono la parte malata del mondo. Avete rotto il ca**”: nuovo sfogo di Balotelli

NIZZA (Francia) – "Voi razzisti meritate una cosa sola. Di vivere una vita soli, senza nessuno che vi pensi, senza mancare a nessuno e di andarvene un giorno s...
11.11.2018
Sport

Piccinocchi: “Queste sconfitte sono come delle sberle, ma dobbiamo avere fiducia”

LUGANO – Dopo due vittorie, che avevano rilanciato le speranze e le ambizioni del Lugano, sono giunte due sconfitte che hanno fatto sorgere qualche dubbio in pi&ugr...
11.11.2018
Sport

Da Costa: “Una serata no!”

LUGANO – È stato suo malgrado uno dei protagonisti in negativo della sconfitta subita dal Lugano: David Da Costa, con quel pallone non trattenuto a inizio se...
11.11.2018
Sport