Sport, 14 settembre 2018

Guerra aperta ai procuratori: le commissioni dei trasferimenti pagate dai calciatori

La Premier League ha proposto un giro di vite importante che potrebbe cambiare diversi scenari di mercato

LONDRA (Gbr) – La Premier League, il campionato più attrattivo al mondo, quello che non si ferma mai neanche davanti alle vacanze, e quello più ricco d’Europa, ancora una volta si dimostra il più innovativo e, forse, il più rivoluzionario.

Sì, perché, se l’indiscrezione riportata da “Marca” fosse vera, ecco che il calciomercato potrebbe cambiare i suoi orizzonti e alcuni equilibri: stando al quotidiano spagnolo, infatti, i club d’Oltremanica vorrebbero mettere con le spalle al muro i giocatori, facendogli pagare direttamente a loro le commissioni dei trasferimenti ai loro agenti.

Ci sarebbe già stato un incontro tra i rappresentanti di tutti i club della Premier per valutare la proposta: i giocatori negli ultimi anni stanno assumendo sempre più potere, con valutazioni schizzate alle stelle e commissioni enormi percepite dai procuratori, tanto che in Inghilterra lo scorso anno gli intermediari avrebbero incassato circa 220'000'000 di sterline.

Ecco quindi la volontà di contrastare questo fenomeno: possiamo aspettarci migrazioni di giocatori importanti dall’Inghilterra ad altri campionati europei?

Guarda anche 

VIDEO – Ciao ciao Milano. Higuain verso il Chelsea: “Se cerchi casino non lo troverai”

MILANO (Italia) – Questioni di ore e poi il Milan apparterrà al passato: Gonzalo Higuain è pronto a salutare l’Italia, il Milan per volare a Lon...
17.01.2019
Sport

Shaqiri over the top: è lui il miglior trasferimento in Premier

LIVERPOOL (Gbr) – Dopo la retrocessione con lo Stoke City in pochi avevano voglia di puntare nuovamente su di lui, ma Xherdan Shaqiri sta facendo parlare il campo e...
17.01.2019
Sport

Dal porno al calcio: “La testa di Zidane? Fu eccitante”

NEW YORK (USA) – Molto conosciuta negli USA e nel mondo per essere stata un’attrice porno, Mia Khalifa è tornata alla ribalta parlando di calcio. La...
17.01.2019
Sport

Sadiku, al cuore non si comanda

LUGANO – Una visita medica, un ammiccamento che andava avanti da diverso tempo, un amore che non è mai finito. Ecco perché Armando Sadiku è orm...
15.01.2019
Sport