Sport, 11 settembre 2018

Calci e pugni a un arbitro in Quinta Lega: sciopero in arrivo

L’increscioso episodio avvenuto nel Canton Ginevra ha mandato su tutte le furie i direttori di gara pronti a non scendere in campo

PETIT-LANCY – Sono pronto a incrociare le braccia, piuttosto che prendere in mano il loro fischietto gli arbitri ginevrini dopo l’increscioso episodio avvenuto nel fine settimana nel campionato di Quinta Lega, dove un direttore di gara è stato preso a calci e pugni durante un match.

Un giocatore del Tordoya, come riportato dal “Tribune de Geneve”, ha reagito in maniera scomposta a un’ammonizione ricevuta dall’arbitro a 16’ dalla fine della partita casalinga contro il Satigny (sul risultato di 1-2). L’espulsione è quindi arrivata in maniera automatica, ma in quel momento altri due giocatori della squadra di casa si sono posti di fronte all’arbitro, arrivando così alle mani: l’arbitro è stato poi portato al pronto soccorso ed è intervenuta anche la polizia per calmare gli animi.

I tre sono stati denunciati ed espulsi dalla squadra, ma per gli arbitri questo non basta. Quando è troppo è troppo: stanno pensando di incrociare le braccia nel prossimo fine settimana in tutte le categorie per dare un segnale contro la violenza.

La decisione verrà presa venerdì, ma intanto l’Associazione degli arbitri ha sottolineato che “senza arbitro non c’è il gioco”.

Guarda anche 

“L’omosessualità nel calcio? Fare coming out è difficile”. Parola di Giroud

PARIGI (Francia) – È da sempre un tema complicato, difficile da trattare e da affrontare da parte dei calciatori, forse impauriti da cosa potrebbero pensare ...
16.11.2018
Sport

Wanda Nara rincara la dose: dopo la foto piccante ecco il commento…

MILANO (Italia) – Torna a “colpire” Wanda Nara con una nuova foto pubblicata sul proprio account di Instagram. Un selfie che ritrae la compagna di Mauro...
16.11.2018
Magazine

Il bello di giocare contro Messi? “Lo riempi di calci e lui…”

MADRID (Spagna) – È tempo di nazionali, è tempo di Nations League e di amichevoli, ma c’è già chi si proietta al weekend successiv...
16.11.2018
Sport

Fischi e poco pubblico: Cornaredo ha condizionato la Svizzera? “È stata una partita diversa da quelle che di solito giochiamo”

LUGANO – Dopo 62’ vissuti in panchina, a sostenere i suoi compagni da bordo campo, è stato gettato nella mischia da Vladimir Petkovic per cercare di da...
15.11.2018
Sport