Sport, 04 settembre 2018

Ambrì, via libera per giocare alla Valascia “per quest’anno”

La Federazione ha sottolineato che le deroghe in vista della nuova pista saranno confermate stagione per stagione

AMBRÌ – In attesa che partano i lavori per la Nuova Valascia e che il nuovo stadio dell’Ambrì apra i battenti nel 2021, il club leventinese continuerà a disputare i suoi match casalinghi nella consueta Valascia, anche se la possibilità di giocare tali partite verrà decisa dalla National League di anno in anno.

Questa la decisione confermata da un portavoce della Lega all’agenzia “Keystone-Ats”. La licenza sarà rilasciata per ogni singola stagione, a patto che vengano rispettati alcuni criteri di sicurezza ben precisi.

Per ottenere il nullaosta per giocare le partite bisognerà rispettare le decisioni delle autorità.

Guarda anche 

Hofmann e Merzlikins fanno i miracoli, ma per il Lugano arriva un’altra settimana in chiaroscuro

LUGANO – Due sconfitte ai rigori, una vittoria piena: 5 punti in 3 partite. La settimana che è andata in archivio è decisamente in chiaroscuro per il ...
17.11.2018
Sport

“Niente mi ripaga di più della vostra passione”: Geo Mantegazza ringrazia i tifosi bianconeri

LUGANO – È stata una serata toccante, entusiasmante, coronata da una vittoria (e da uno striscione forse fuori luogo), ma il G-Day resterà per sempre ...
16.11.2018
Sport

Guerra guarda avanti: “Fatto un mezzo step, per parlare di crescita… aspettiamo il weekend”

AMBRÌ – 5 KO consecutivi posson bastare: l’Ambrì ha rialzato la testa e ieri sera ha battuto per 2-1 il Lugano, dopo i rigori, nel derby giocato...
14.11.2018
Sport

Walker non cerca scuse: “Abbiamo fatto troppo poco per vincere: non tutti erano pronti ad affrontare un derby”

AMBRÌ – È giunta una sconfitta, dopo sei vittorie consecutive nei derby, per il Lugano nella seconda sfida stracantonale della stagione. Un Lugano che...
13.11.2018
Sport