Sport, 03 settembre 2018

Da giocatore ad allenatore: Nummelin si sposta in panchina

L’ex stella del Lugano guiderà le giovanili del TPS Turku

TURKU (Finlandia) – Dopo una carriera infinita segnata da tantissime reti e assist, Petteri Nummelin ha deciso di appendere i pattini al chiodo.

Il 45enne, ex stella del Lugano, capace di mettere a referto 461 punti con la maglia bianconera, stabilendo il record di assist (322 in 423 partite), ha infatti detto basta con l’hockey giocato – lo scorso anno ha militato in Giappone – ma non ha abbandonato lo sport che lo ha reso così celebre.

Nummelin infatti ha fatto ritorno a casa e sarà l’allenatore delle giovanili del TPS Turku, stando a quanto riportato dal quotidiano “Turun Sanomat”.

Guarda anche 

“Niente mi ripaga di più della vostra passione”: Geo Mantegazza ringrazia i tifosi bianconeri

LUGANO – È stata una serata toccante, entusiasmante, coronata da una vittoria (e da uno striscione forse fuori luogo), ma il G-Day resterà per sempre ...
16.11.2018
Sport

Andrea Censi - Pronzini attacca la meritocrazia? Naturale, se fosse applicata a lui…

Non bastava al deputato in Gran Consiglio dell`MPS rompere le scatole ad oltranza al Consiglio di Stato ed a tutti i cittadini (complici i media golosi di polemiche steri...
15.11.2018
Opinioni

Guerra guarda avanti: “Fatto un mezzo step, per parlare di crescita… aspettiamo il weekend”

AMBRÌ – 5 KO consecutivi posson bastare: l’Ambrì ha rialzato la testa e ieri sera ha battuto per 2-1 il Lugano, dopo i rigori, nel derby giocato...
14.11.2018
Sport

Walker non cerca scuse: “Abbiamo fatto troppo poco per vincere: non tutti erano pronti ad affrontare un derby”

AMBRÌ – È giunta una sconfitta, dopo sei vittorie consecutive nei derby, per il Lugano nella seconda sfida stracantonale della stagione. Un Lugano che...
13.11.2018
Sport