Mondo, 27 agosto 2018

In Australia arriva il primo barcone in 4 anni, tutti arrestati i richiedenti l'asilo

La prima nave di richiedenti asilo ha raggiunto l'Australia in più di quattro anni, ha detto oggi un ministro del governo.

L'Australia ha virtualmente interrotto gli arrivi di questa nave usando la marina per respingerli e inviare i richiedenti l' asilo che arrivano via mare in centri di detenzione situati nelle isole del Pacifico di Papua Nuova Guinea e Nauru.

Ma un gruppo di persone è arrivato di recente nel nord-est dell'Australia su una barca da pesca dal Vietnam, ha dichiarato il ministro degli Interni Peter Dutton.

"Lavoreremo con le agenzie per assicurarci di rimpatriare queste persone nel loro paese di origine, una volta stabiliti tutti i fatti", ha detto Dutton ai giornalisti.

Dutton ha evocato una falla nella sorveglianza marittima riguardo la barca che è riuscita a raggiungere Cape Kimberley, nel nord-est dell'Austrlia.

Il ministro della polizia del Queensland Mark Ryan ha detto che 15 richiedenti asilo sono stati detenuti e che le autorità stavano cercando altre persone a bordo della barca vietnamita, che è stata rinvenuta domenica. 

Il governo austrliano aveva annunciato il 19 luglio 2013 che nessun richiedente asilo che arrivasse in barca avrebbe potuto stabilirsi in Australia. Singoli uomini furono inviati in Papua Nuova Guinea e altri furono mandati a Nauru. Le navi, per lo più provenienti dai porti indonesiani, arrivavano a un ritmo di oltre una al giorno portando con sè richiedenti l'asilo provenienti dal Medio Oriente, dall'Africa e dall'Asia. Dall'annuncio del governo del 2013, il flusso è da allora diminuito costantemente fino a cessare completamente circa un anno dopo.

(Fonte: foxnews.com)

Guarda anche 

La gang "più brutale del mondo" si sta insediando alle porte del Ticino

Un gruppo di ragazzi si precipita su un ragazzo di 17 anni. Lo picchiano, gli tirano calci e infine lo pugnalanoe. È gravemente ferito, con il polmone destro perfo...
17.11.2018
Ticino

Milionario ospita un migrante a casa sua, tre mesi dopo viene ritrovato morto

Il milionario tedesco Michael R (nella foto)., descritto come una una persona sensibile alla questione dell'asilo e ai problemi dei migranti, è stato ritrovato...
18.11.2018
Mondo

"Il patto ONU per la migrazione è il primo passo per far diventare l'immigrazione un diritto dell'uomo"

Il dottor Alexander Gauland (nella foto), un parlamentare tedesco del partito AfD, in un discorso davanti al parlamento tedesco spiega le sue obiezioni alla prospettiva c...
17.11.2018
Mondo

Spagna, fugge da un gruppo di migranti e chiama il suo ragazzo, molestata lei e accoltellato lui. 15 arresti

L'episodio è avvenuto verso le sei di domenica scorsa a Santa Coloma de Gramenet, in Catalonia. Come riporta il sito di "El Pais", un gruppo di giova...
16.11.2018
Mondo