Svizzera, 19 agosto 2018

Sabato di violenza a Zurigo e Basilea : otto feriti in quattro episodi diversi, soccorsi presi a sassate

È stato un sabato sera decisamente movimentato quello di ieri a Zurigo e Basilea, dove si registrano sei feriti, di cui uno grave, in tre episodi distinti. A Zurigo un 18enne è stato gravemente ferito da un'arma da taglio mentre due suoi coetanei sono stati feriti leggermente. Gli autori sono in fuga. I soccorsi e la polizia, una volta giunti sul posto, stati presi di mira da lanci di sassi e bottiglie da persone descritte come tifosi dello FC Zurigo. Dopo che la polizia ha chiamato rinforzi il confronto è degenerato in una vera e propria guerriglia urbana, con le forze dell'ordine che hanno impiegato un idrante, gas lacrimogeni e proiettili di gomma per respingere gli assalitori. Gli scontri sono durati diverse ore. Due poliziotti sono rimasti feriti mentre è stato arrestato un 18enne.


A Basilea un 24enne è stato assalito verso la una di notte mentre faceva rientro a casa da uno sconosciuto. È stato dapprima insultato e poi preso a calci. La polizia è ancora alla ricerca dell'aggressore. Un'ora dopo, in un altro episodio, un 21enne e un 33enne sono stati aggrediti da un 29enne tedesco armato con un oggetto appuntito. L'assalitore in questo caso è stato arrestato.

Guarda anche 

"Cerchiamo donne, neri e altre minoranze etniche", l'annuncio scandalo della polizia britannica

In un mondo ipersensibilizzato sulla questione della discriminazione razziale e del sessimo, esiste ancora una categoria che, apparentemente, si può apertamente di...
20.01.2019
Mondo

Rissa in centro a Winterthur, giovane accoltellato e due arresti

Una rissa è scoppiata venerdì sera tra diversi uomini nel centro di Winterthur. Un 23enne svizzero è stato ricoverato a causa di ferite da taglio e d...
19.01.2019
Svizzera

Le curiose liste elettorali della Turchia: elettori di 165 anni e 1108 persone in un appartamento

In Turchia, tre partiti di opposizione hanno denunciato numerose irregolarità nelle liste elettorali per il voto comunale in programma il prossimo 31 marzo. Tra qu...
19.01.2019
Mondo

L'ex brigatista Alvaro Baragiola: "Non c'è mai stato nulla di personale con le vittime. Era qualcosa di simbolico e funzionale"

È destinata a far discutere l’intervista dell’inviato de Le Iene, Gaetano Pecoraro, all’ex terrorista delle Brigate Rosse Alvaro Lojacono Baragio...
19.01.2019
Svizzera