Sport, 20 agosto 2018

“Quel campo è una vergogna”: Ibra si rifiuta di giocare e i Galaxy vanno a picco

Lo svedese non è voluto scendere in campo a Seattle e la sua squadra ha perso per 0-5: i playoff sono a rischio

SEATTLE (USA) – “Penso sia una vergogna giocare su un campo sintetico”, aveva strillato Zlatan Ibrahimovic nei giorni scorsi in vista della trasferta che attendeva i suoi Los Angeles Galaxy in quel di Seattle. Per non sollecitare articolazioni e legamenti dopo l’infortunio patito nell’aprile del 2017, lo svedese ha deciso di non scendere in campo e la sua formazione è stata battuta per 0-5.

L’ennesima sconfitta, l’ennesimo passo falso dei Galaxy che non vincono da 4 partite e che rischiano di restare fuori dai playoff. La lotta per la sesta posizione, l’ultima utile per la post season, si fa sempre più serrata.

Guarda anche 

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di C...
10.12.2018
Sport

Chiamatelo “sua maestà” Zlatan: Ibrahimovic non si smentisce mai

STOCCOLMA (Svezia) – Che sia un tipo eccentrico, sopra le righe e molto autocelebrativo lo si sapeva già, che arrivasse addirittura a sostituirsi al re di Sv...
11.12.2018
Sport

Svolta nella morte di Astori: indagine per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – Svolta improvvisa e forse inaspettata per quanto riguarda la morte di Davide Astori, venuto a mancare lo scorso 4 marzo in un hotel di Udine, men...
10.12.2018
Sport

Lugano, parla capitan Sabbatini: “Dobbiamo pedalare, questi errori toccano il fattore mentale”

LUGANO – È sembrato di assistere a un film già visto ieri pomeriggio a Cornaredo: il Lugano gioca, a tratti domina, si crea un’infinità d...
10.12.2018
Sport