Mondo, 15 agosto 2018

Direzione Europa: si fingevano rifugiati, erano jihadisti

Le autorità tunisine hanno riferito di aver fermato nove persone ricercate per essere estremisti islamici. I nove facevano parte di un gruppo di 15 persone che cercavano di raggiungere l'Italia con un gommone. Sono stati fermati a Biserta nel nord del paese.

A rivelare la notizia è stato il ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini in un tweet pubblicato ieri. I nove, di età compresa tra i 21 e i 39 anni, sono stati consegnati all'Unità della Guardia nazionale che indaga su crimini di terrorismo per essere interrogati.

Guarda anche 

“Rimpatriate pure mia moglie e le mie figlie"

Madre e due figlie, erano arrivate in Svizzera nell’ambito di un ricongiungimento familiare con il marito e padre, un cittadino dello Sri Lanka cui nel 2014 era sta...
12.12.2018
Svizzera

"Tassare i soldi inviati all'estero dagli asilanti"

Il consigliere nazionale leghista Lorenzo Quadri invita in un'interpellanza il Consiglio federale a considerare la possibilità di tassare il denaro inviat...
11.12.2018
Svizzera

Patto ONU, arriva l'avvertimento di Trump

Con il Global Compact on Migration, detto anche Patto per la migrazione, le Nazioni Unite vogliono "far progredire la governance globale a spese del diritto sovrano ...
11.12.2018
Mondo

L'altra faccia dell'immigrazione: in Serbia non sanno come fermare lo spopolamento

L'immigrazione non è un fenomeno che causa danni e squilibri solo nei paesi che la subiscono. Anche nei paesi da cui partono gli immigrati spesso e volentieri ...
10.12.2018
Mondo