Ticino, 10 agosto 2018

Nuovo blackout: il Luganese finisce ancora “al buio”

Questa volta sono state colpite soltanto alcune zone: non si conoscono le cause e la durata. I pompieri sono arrivati alle AIL di Via Trevano

LUGANO – A pochi giorni di distanza dal blackout che aveva colpito il Luganese, la corrente è venuta meno nuovamente e sempre nella stessa zona.

Al momento non si conoscono le cause e la durata del disservizio, ma si sa che sono stati colpiti soltanto alcuni quartieri e alcuni comuni come Pregassona, Cornaredo, Cureglia, Vezia, Origlio, Canobbio, Viganello, Cadro, Lugano centro e Davesco-Soragno.

Le prime indicazioni parlando dell'arrivo dei pompieri alla sede dell'AIL, dove ci sarebbe del fumo che esce dallo stabile.

Guarda anche 

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di C...
10.12.2018
Sport

Dopo la lastra di marmo caduta, al LAC emergono nuovi difetti strutturali

A poco più di un mese dalla caduta di una delle lastre di marmo che compongono l'esterno del LAC di Lugano, emergono nuovi danni strutturali nell'edificio ...
10.12.2018
Ticino

5 punti in trasferta: un viaggio nella “crisi” del Lugano

LUGANO – 13 partite casalinghe e 30 punti conquistati: il Lugano, nella particolare classifica, occupa il secondo posto, con 53 reti realizzate e solo 27 subite. Un...
11.12.2018
Sport

Lugano, parla capitan Sabbatini: “Dobbiamo pedalare, questi errori toccano il fattore mentale”

LUGANO – È sembrato di assistere a un film già visto ieri pomeriggio a Cornaredo: il Lugano gioca, a tratti domina, si crea un’infinità d...
10.12.2018
Sport