Ticino, 10 agosto 2018

Nuovo blackout: il Luganese finisce ancora “al buio”

Questa volta sono state colpite soltanto alcune zone: non si conoscono le cause e la durata. I pompieri sono arrivati alle AIL di Via Trevano

LUGANO – A pochi giorni di distanza dal blackout che aveva colpito il Luganese, la corrente è venuta meno nuovamente e sempre nella stessa zona.

Al momento non si conoscono le cause e la durata del disservizio, ma si sa che sono stati colpiti soltanto alcuni quartieri e alcuni comuni come Pregassona, Cornaredo, Cureglia, Vezia, Origlio, Canobbio, Viganello, Cadro, Lugano centro e Davesco-Soragno.

Le prime indicazioni parlando dell'arrivo dei pompieri alla sede dell'AIL, dove ci sarebbe del fumo che esce dallo stabile.

Guarda anche 

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di C...
10.12.2018
Sport

Dopo la lastra di marmo caduta, al LAC emergono nuovi difetti strutturali

A poco più di un mese dalla caduta di una delle lastre di marmo che compongono l'esterno del LAC di Lugano, emergono nuovi danni strutturali nell'edificio ...
10.12.2018
Ticino

Lugano, parla capitan Sabbatini: “Dobbiamo pedalare, questi errori toccano il fattore mentale”

LUGANO – È sembrato di assistere a un film già visto ieri pomeriggio a Cornaredo: il Lugano gioca, a tratti domina, si crea un’infinità d...
10.12.2018
Sport

Celestini: “I nostri sforzi non vengono premiati! Le ammonizioni? Non mi sento tutelato dagli arbitri”

LUGANO – Ancora un nulla di fatto, ancora un pareggio, ancora un 2-2 casalingo che ha mascherato una buona prestazione: il Lugano in questo momento, pur giocando be...
09.12.2018
Sport