Sport, 10 agosto 2018

Dichiarazioni sui doppi passaporti: Miescher si è dimesso

Il segretario generale dell’ASF ha chiesto oggi al presidente Gilliéron di essere sollevato dal proprio incarico

ZURIGO – Ecco il primo vero scossone in seno all’ASF dopo gli scandali verbali, e non solo, delle scorse settimane:  il segretario generale dell’Associazioni Svizzera di Football, Alex Miescher, ha richiesto la presidente Peter Gilliéron di essere sollevato dal proprio incarico.

Il dimissionario ha così spiegato la sua scelta: “Ho avuto per nove anni il privilegio di poter vivere e plasmare tutte le sfaccettature del calcio, dal calcio dei bambini ai juniores, dal calcio regionale fino allo sport agonistico con Mondiali ed Europei nel calcio femminile come anche tre Mondiali in Sudafrica, Brasile, e infine in Russia”.

Dopo le dichiarazioni fuorvianti delle ultime settimane, però, Mischer va via “con un senso di gratitudine per aver potuto vivere anni adempienti ed aver trovato amici per la vita”.

Peter Gilliéron è molto dispiaciuto per questo passo, anche se lo può comprendere. Sottolinea allo stesso tempo la grande professionalità e l’ottima collaborazione avuta luogo in tutti questi anni e ringrazia Alex Miescher nel nome di tutta l’Associazione Svizzera di Football.

Guarda anche 

Renzetti: “Ci voleva una vittoria così! Celestini? Finalmente giochiamo senza passaggini”

LUGANO – C’erano sorrisi, tanti sorrisi ieri sera dalle parti di Cornaredo al termine della vittoriosa e convincente prestazione offerta dal Lugano al cospett...
22.10.2018
Sport

Bottani: “Celestini mi fa sentire importante, sono felice ma devo crescere”

LUGANO – È stato l’autentico mattatore della vittoria ottenuta contro il San Gallo, benché alla fine sia risultata decisiva la doppietta di Juni...
21.10.2018
Sport

“Ho fiducia nel calcio: questo è il Junior che tutti conoscono”, parola del numero 11 bianconero

LUGANO – È tornato il sorriso dalle parti di Cornaredo dopo il 3-1 rifilato oggi pomeriggio al San Gallo. È tornato il sorriso anche sul volto di Juni...
21.10.2018
Sport

Bottani-Junior show: il Lugano stende il San Gallo

LUGANO – Dopo la pausa dovuta alle nazionali, oggi il Lugano è tornato a confrontarsi con l’impegno casalingo di campionato: a Cornaredo arrivava il te...
21.10.2018
Sport