Sport, 09 luglio 2018

Non si apre il paracadute: muore un basejumper

Il tragico evento è avvenuto in Italia: il 42enne non aveva la tuta alare ma un paracadute che per motivi da chiarire non si è aperto al momento del bisogno

PIETRA DI BISMANTOVA (Italia) – Era un basejumper esperto, era il suo terzo lancio della giornata, è risultato quello fatale. Macabra morte quella che ha colpito Alessio Stipcevich, 42enne paracadutista, che ieri ha perso la vita lanciandosi dalla Pietra di Bismantova.

Il 42enne si è lanciato dal costone più sporgente della Pietra, senza tuta alare, ma con un paracadute con corda e pilota che però non si è aperto: è morto sul colpo schiantandosi in un sentiero. Il soccorso alpino si trovava a circa 50 metri dall’accaduto, è intervenuto immediatamente ma non ho potuto far altro che constatarne il decesso istantaneo.

La Procura di Reggio Emilia ha aperto un’inchiesta per chiarire le dinamiche dell’incidente.

Guarda anche 

13 anni: muore per un incontro di kickboxing. “Sosteneva il bilancio familiare”

SAMUT PRAKAN (Thailandia) – Morire a 13 anni per i colpi subiti durante un match di kickboxing: è la triste fine di Anucha Thasako. Una notizia triste che...
15.11.2018
Sport

VIDEO – Dramma in un incontro di boxe: muore un pugile

BANGKOK (Thailandia) – È morto in un ospedale in Thailandia a 49 anni, Christian Daghio, vincitore di sette titoli mondiali di thaiboxe. Fatali, per l’...
03.11.2018
Sport

Leicester, Schmeichel è distrutto: “Caro presidente, hai trasformato i miei sogni in realtà”

LEICESTER (Gbr) – “Mio caro presidente”. Inizia così la toccante lettera scritta da Kasper Schmeichel, portiere del Leicester, per ricordare il p...
29.10.2018
Sport

Il tennis in lutto: a 34 anni muore Todd Reid

CANBERRA (Australia) – Il mondo del tennis piange la dipartita di Todd Reid, tennista australiano ritiratosi nel 2014: lo ha annunciato la Federazione australiana. ...
26.10.2018
Sport