Sport, 08 luglio 2018

Dagli insulti al coltello in spiaggia: il passo è breve! Che paura per Immobile

Il calciatore della Lazio è stato anche minacciato da un altro turista presente sulle spiagge di Francavilla a Mare

FRANCAVILLA A MARE (Italia) – Dal diverbio al coltello che spunta di colpo in spiaggia. Purtroppo sono dinamiche già note e che spesso abbiamo dovuto sentire anche alle nostre latitudini (ovviamente non in spiaggia)… ma è quello che è successo a Ciro Immobile, attaccante della Lazio, mentre era in vacanza a Francavilla a Mare con tutta la famiglia.

Nella giornata di ieri, infatti, un uomo dopo alcuni battibecchi avuti in spiaggia con gli amici del calciatore della Lazio, ha cercato di avvicinarsi a Immobile con un coltello in mano.

Il peggio però è stato evitato da alcuni presenti che hanno visto e assistito alla scena e sono riusciti a fermare l’individuo che si è dato alla fuga. Il tutto fortunatamente si è risolto con l’arrivo delle forze dell’ordine.

Guarda anche 

Fischi e poco pubblico: Cornaredo ha condizionato la Svizzera? “È stata una partita diversa da quelle che di solito giochiamo”

LUGANO – Dopo 62’ vissuti in panchina, a sostenere i suoi compagni da bordo campo, è stato gettato nella mischia da Vladimir Petkovic per cercare di da...
15.11.2018
Sport

L’esordio in maglia rossocrociata e il ko col Qatar. Benito si racconta: “Ci è mancata un po’ di fiducia”

LUGANO – Facce tese, volti tirati, espressioni deluse e arrabbiate: così apparivano questa sera i ragazzi di Petkovic al termine dell’amichevole di Cor...
15.11.2018
Sport

Freuler: “Se giochiamo così contro il Belgio prendiamo una scoppola clamorosa”

LUGANO – Svizzera-Qatar 0-1. Basterebbe questo tabellino finale per spiegare la pessima prestazione della nostra Nazionale che questa sera in amichevole, sull&rsquo...
14.11.2018
Sport

Guerra guarda avanti: “Fatto un mezzo step, per parlare di crescita… aspettiamo il weekend”

AMBRÌ – 5 KO consecutivi posson bastare: l’Ambrì ha rialzato la testa e ieri sera ha battuto per 2-1 il Lugano, dopo i rigori, nel derby giocato...
14.11.2018
Sport