Sport, 07 luglio 2018

Xhaka sbotta sui doppi passaporti: “Sono deluso”

Il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale ha risposto a Miescher

Granit Xhaka non si nasconde e ha risposto a tono, definendosi deluso, alle dichiarazioni del segretario generale dell'ASF Alex Miescher. Queste le sue parole rilasciate all'ATS: "Come me lo sono gli attuali e futuri possessori di una doppia cittadinanza".

 

"In Russia, dopo la nostra esultanza, Miescher è venuto da noi dicendoci che avrebbe fatto di tutto per difenderci. Tre giorni dopo la fine della nostro Mondiale ha fatto dichiarazioni", ha sottolineato.

 

"Dalle sue parole io deduco che non ha fiducia che chi possiede la doppia cittadinanza possa andare fino ai limiti per la Svizzera. Questa dichiarazione va dritta a me e ad alcuni altri che hanno il doppio passaporto", ha continuato.

 

“Fa strano sentire questo genere di dichiarazioni. Noi siamo tutti svizzeri e diamo tutto per la Nazionale, perché siamo riconoscenti di quello che la Svizzera ha fatto per noi e le nostre famiglie. Ma questo non intaccherà l'ambiente all'interno della selezione", ha concluso il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale.

Guarda anche 

La Svizzera diretta da un "governo ombra"?

Stando a quanto rivela ieri il NZZ am Sonntag un gruppo di sei Consiglieri agli Stati darebbe il tono alla politica svizzera e sarebbe persino più influente del Co...
23.05.2018
Svizzera

Ora è ufficiale: Lichtsteiner all'Arsenal

LONDRA (Gbr) – Mancava solo l’ufficialità e ora è arrivata anche quella: Stephan Lichtsteiner, dopo 7 stagioni vissute con la maglia della Juven...
05.06.2018
Sport

Balotelli: "È brutto avere la cittadinanza solo a 18 anni, da giovane ho vissuto anni difficili"

TORINO – Ha spesso fatto parlare di sé per i suoi atteggiamenti dentro e fuori dal campo, spesso fuori dalle regole, quasi sempre eccentrici. È stato ...
05.06.2018
Sport

Cristiano Ronaldo, Messi e gli altri: ecco le stelle del Mondiale

MOSCA (Russia) – Il countdown è praticamente terminato: ancora 2 giorni e poi finalmente sarà Mondiale. L’appuntamento tanto atteso da quattro a...
11.06.2018
Sport