Sport, 05 luglio 2018

Mondiale finito, continua il mercato per i rossocrociati

Shaqiri-Manchester, Rodriguez-Tottenham sono le piste più calde per i due giocatori svizzeri reduce dalla campagna russa

MANCHESTER (Gbr) – Il Mondiale della Svizzera purtroppo è terminato all’alba degli ottavi di finale, ma nonostante tutto, per alcuni giocatori della nazionale il mercato sta regalando, o potrebbe regalare, tanti sorrisi.

Se Lichtsteiner e Lang hanno trovato le loro nuove destinazione – l’Arsenal per il primo, il Borussia Mönchengladbach il secondo – potrebbero presto cambiare casacca anche Xherdan Shaqiri e Ricardo Rodriguez.

Il primo, retrocesso con lo Stoke City, era già finito nel mirino del Liverpool, ma nelle ultime ore sta risuonando forte la sirena del Manchester United. Mourinho infatti si sarebbe convinto che il centrocampista offensivo rossocrociato potrebbe fare al caso suo e sarebbe disposto, stando al “The Sun” ad accontentare lo Stoke, versando i 12 milioni di sterline richiesti.

Un altro prezzo pregiato molto richiesto sul mercato è Ricardo Rodriguez. L’esterno del Milan era già stato accostato dal Borussia Dortmund, ma nelle ultime ore il Tottenham si sarebbe mosso per chiedere informazioni al club rossonero che, ricordiamolo, in attesa del ricorso al TAS di Losanna, non dovrebbe disputare le Coppe europee il prossimo anno.

Guarda anche 

Escort pagate agli arbitri per aggiustare le partite: il Benfica nei guai

LISBONA (Portogallo) – Un nuovo scandalo rischia di abbattersi sul mondo del calcio, e in particolare sul Benfica: questa volta si tratta di uno scandalo a “l...
23.09.2018
Sport

“I calciatori sono bestie, ma prima ero come loro”

ROMA (Italia) – Siamo abituati a definirli “viziati”, “superficiali” perché con i loro stipendi milionari possono praticamente fare t...
22.09.2018
Sport

Walker: “Dovevamo chiuderla prima! Siamo compatti e con la voglia giusta”

LUGANO – È iniziato nel migliore dei modi il campionato del Lugano, che ieri sera alla Cornèr Arena ha battuto per 3-1 il Davos, comandando l’in...
22.09.2018
Sport

Domina, sciupa, soffre e alla fine vince: ecco il Lugano

LUGANO – Sono passati ormai cinque mesi da quella famosa gara-7 di finale che è costata al Lugano il titolo in favore dei Lions e sotto le volte di quella ch...
21.09.2018
Sport