Mondo, 03 luglio 2018

Legge UE sul copyright, si fa sul serio: oscurata la versione italiana di Wikipedia

Si fa sempre più animato il dibattito sulla legge sul copyright votata dal parlamento dell'Unione europea lo scorso 20 giungo e che il prossimo 5 luglio dovrà essere nuovamente confermata dallo stesso parlamento europeo in seduta plenaria. La versione italiana della celebre enciclopedia online Wikipedia si è infatti auto-oscurata per protesta contro questa decisione. Se qualcuno prova ad accedere, oggi 3 luglio, a wikipedia.it invece del sito normale troverà il seguente testo: "Cara lettrice, caro lettore, Il 5 luglio2018 il Parlamento europeo in seduta plenaria deciderà se accelerare l'approvazione della direttiva UE sul copyright. Tale direttiva, se promulgata, limiterà significativamente la libertà di Internet" per poi continuare accusando in sostanza le autorità di imporre sempre nuove "barriere, filtri e restrizioni" invece di "promuovere la partecipazione di tutti alla società dell'informazione":

La decisione è stata presa dalla comunità italiana di Wikipedia, la quale fa sapere che se la legge diventasse realtà il sito non potrebbe più offrire "un'enciclopedia libera, aperta, collaborativa e con contenuti verificabili" e nello specifico chiede di abolire gli articoli 11 e 13 votati lo scorso 20 giugno dal parlamento europeo.

Guarda anche 

Neville-Shaqiri: sono scintille. Ma l’elvetico risponde con stile

LIVERPOOL (Gbr) – Da ormai diversi mesi Gary Neville ha messo Xherdan Shaqiri al centro delle sue critiche. L’ex difensore dello United lo ha anche definito &...
20.08.2018
Sport

Brexit: con il calo della manodopera, le aziende britanniche costrette a aumentare i salari

Secondo un'indagine effettuata su 2000 datori di lavoro e svelata dal giornale britannico Guardian, le aziende britanniche incontrano notevoli difficoltà di...
19.08.2018
Mondo

Bolt va in Australia per giocare in A-League: “Questa volta faccio sul serio”

SYDNEY (Australia) – Subito grande entusiasmo e una folla numerosa all’aeroporto di Sydney per l’arrivo di Usain Bolt. No, l’ex stella della veloc...
19.08.2018
Sport

Prodigi della stampa svizzera: quando l'autore di un crimine è svizzero lo scrivono nel titolo

La stampa svizzera è spesso stata accusata di autocensura quando si tratta di riportare crimini commessi da cittadini stranieri in Svizzera. La nazionalità ...
17.08.2018
Svizzera