Mondo, 26 giugno 2018

Aquarius, i migranti buttano via i doni della croce rossa e vanno al ristorante con banconote da 100 euro

A pochi giorni dallo sbarco, i migranti dell'Aquarius non si sarebbero per ora distinti per un comportamento ineccepebile. Come riporta il portale spagnolo casoaislado, i migranti alloggiati nella municipalità di Cheste, nei pressi di Valencia, avrebbero buttato via i doni fatti loro dalla croce rossa, perlopiù vestiti e coperte. D'altra parte le foto scattate dai residenti che abitano vicino alla struttura non lasciano adito a molti dubbi.

Ad Alicante invece, dove vengono alloggiati i migranti minorenni (o presunti tali), degli abitanti dichiarano aver visto i richiedenti l'asilo dell'Aquarius in un ristorante a bere alcolici pagando con banconote da 100 euro. Questo sin dalla prima sera e nonostante molti media spagnoli avessero riportato che i migranti fossero, dopo il viaggio dalla Libia alla Spagna, scioccati e traumatizzati.

28.6.2018, 07:55: Un aggiornamento su questo articolo è disponibile qui.

Guarda anche 

Il governo italiano non finanzia più l'accoglienza dei migranti, alle cooperative mancano 500 milioni di euro

Tensioni frequenti, da Milano a Roma. Nei centri di accoglienza gestiti da associazioni e cooperative i migranti sempre più spesso protestano per i ritardi nel pag...
22.07.2018
Mondo

L'Unione europea denuncia l'Ungheria per il no ai migranti e la legge anti Soros

Un deferimento alla Corte europea di giustizia è scattato per il mancato rispetto delle normative europee su asilo e ricollocamenti, inoltre è sta...
19.07.2018
Mondo

Versati 57 milioni ai richiedenti l'asilo respinti

Nel 2017, 8022 richiedenti l'asilo la cui domanda è stata respinta hanno ricevuto assistenza d'emergenza in Svizzera. Quest prestazioni sono state concesse...
17.07.2018
Svizzera

Salvini: "L'Italia non è più il campo profughi del mondo"

"L'Italia ha finito di essere il campo profughi del mondo. Finalmente esiste un governo che fa l'interesse dei cittadini". Lo ha affermato il vice pr...
15.07.2018
Mondo